SBV Schweiz. Baumeisterverband

Votazione federale - Società Svizzera degli Impresari-Costruttori: La SSIC è soddisfatta del chiaro No all'imposta sulle successioni

Zurigo (ots) - È con soddisfazione che la Società Svizzera degli Impresari-Costruttori (SSIC) ha preso atto del No all'iniziativa relativa all'imposta sulle successioni. Adesso, la via è libera per una revisione dell'AVS orientata al futuro che non penalizzi unicamente le PMI e le famiglie. La SSIC è, invece, delusa per l'approvazione della modifica relativa alla legge sulla radiotelevisione.

La Società Svizzera degli Impresari-Costruttori (SSIC) è soddisfatta che l'elettorato abbia respinto l'iniziativa popolare 'Tassare le eredità milionarie per finanziare la nostra AVS (Riforma dell'imposta sulle successioni)'. Tuttavia, l'alto numero di SÌ, rispetto alle precedenti iniziative dei verdi di sinistra, mostra che molti cittadini sono preoccupati per le lacune nel finanziamento dell'AVS. È necessario far fronte alle conseguenze finanziarie dovute all'evoluzione demografica con misure economicamente sostenibili, volte a garantire la previdenza per la vecchiaia a lungo termine.

Delusione dopo l'approvazione della legge sulla radiotelevisione (LRTV)

L'accettazione della nuova imposta Billag sui media - dipendente dai fatturati - coinvolgerà in modo sproporzionato molte imprese di costruzione e dell'artigianato, le cui cifre d'affari sono elevate, ma con scarsi margini. Ora i sostenitori di questa imposta devono dimostrare che l'onere supplementare a carico dell'economia si limiterà a 200 milioni di franchi annui e che le tasse non verranno aumentate nei prossimi anni, come era stato promesso durante la campagna per la votazione.

Contatto:

Gian-Luca Lardi, presidente centrale SSIC
Mobile: +41/79/226'19'64
E-Mail: gllardi@baumeister.ch

Daniel Lehmann, direttore SSIC
Mobile: +41/79/129'11'52
E-Mail: dlehmann@baumeister.ch

Martin A. Senn, vicedirettore SSIC
Responsabile Politica + comunicazione
Mobile: +41/79/301'84'68
E-Mail: msenn@baumeister.ch


Plus de communiques: SBV Schweiz. Baumeisterverband

Ces informations peuvent également vous intéresser: