SBV Schweiz. Baumeisterverband

Società Svizzera degli Impresari-Costruttori e Federazione Infra: Studio sulla rescissione dei contratti di apprendistato: potenziale non pienamente sfruttato fra gli apprendisti dell'edilizia principale

Zurigo (ots) - Un'errata scelta professionale e condizioni formative sfavorevoli aumentano sensibilmente la probabilità di una rescissione del contratto di tirocinio: questa la conclusione a cui giunge lo studio commissionato dalla Società svizzera degli impresari costruttori e dalla Federazione Infra. Sono stati interpellati tramite un questionario sulle ragioni che gli hanno indotti a interrompere la formazione apprendisti muratori (AFC), aiuto muratori (CFP), costruttori stradali (AFC) e costruttori stradali pratici (CFP).

Nonostante il grande impegno, in numerose aziende un buon quinto dei contratti di apprendistato nell'edilizia principale viene rescisso. Molti giovani cambiano azienda o indirizzo professionale, altri passano dal contratto di apprendistato triennale al curricolo biennale con certificato federale di formazione pratica.

Il fenomeno colpisce in particolare i giovani provenienti da ambienti lontani dalla formazione e che all'interno del loro contesto sociale non vengono sufficientemente sostenuti. Questa categoria indica quale motivo della rescissione il fatto che pur avendo scelto la professione giusta non sono riusciti a integrarsi appieno nell'azienda. Essendo penalizzati all'interno del sistema formativo, questi giovani vantano competenze sommerse, improduttive e ridotte allo stato grezzo, che devono essere incentivate. Quando iniziano un tirocinio questi giovani devono poter contare su un buon clima di lavoro, in cui trovano fiducia, possibilità di esprimersi con franchezza nonché regole chiare e vincolanti. Il fattore decisivo per la buona riuscita della formazione è la capacità dei formatori professionali di instaurare sul posto di lavoro un rapporto con gli apprendisti, come ben illustra lo studio scientifico della Società svizzera degli impresari costruttori e della Federazione Infra. Per permettere alle imprese di utilizzare i risultati dell'indagine nella propria attività pratica, è stata trasmessa a tutte le aziende affiliate la versione breve dello studio «Rescissione di contratti di apprendistato nell'edilizia principale». Al contempo la Società svizzera degli impresari costruttori in collaborazione con le proprie Sezioni sta elaborando un nutrito pacchetto di misure, affinché le aziende formatrici siano in grado, in sede di reclutamento, di individuare il potenziale non sfruttato e di incentivarlo tempestivamente come pure di ottimizzare la qualità della formazione sul cantiere.

In conclusione si rileva che la maggior parte delle aziende che ospitano apprendisti prende molto seriamente il proprio obbligo formativo e accompagna con successo i giovani apprendisti verso il conseguimento del diploma di fine tirocinio.

Ulteriori informazioni:

Lo studio «Rescissione di contratti di apprendistato nell'edilizia principale» è consultabile gratuitamente in formato PDF in http://ots.ch/8mvRB (in tedesco)

Nel quadro dell'appuntamento SwissSkills Berna 2014 la Società svizzera degli impresari costruttori organizza, venerdì 19 settembre 2014, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 nella BERNEXPO, un convegno sulla formazione professionale, durante il quale verranno illustrati nel dettaglio i risultati dello studio.

Programma dettagliato del convegno e altre informazioni: 
http://ots.ch/wyYkM (PDF) 

Contatto:

Ueli Büchi, responsabile della politica della formazione
professionale della SSIC
Tel: +41/44/258'83'01
E-Mail: ubuechi@baumeister.ch

Patrizia Hasler, capoprogetto dello studio sulla rescissione dei
contratti di apprendistato
Tel: +41/44/258'83'34
E-Mail: phasler@baumeister.ch

Matthias Engel, portavoce SSIC
E-Mail: mengel@baumeister.ch
Tel.: +41/44/258'82'44
Mobile: +41/78/720'90'50
E-Mail: mengel@baumeister.ch

Dr. Benedikt Koch, direttore della Federazione Infra,
Mobile: +41/79/622'09'40
E-Mail: bkoch@infra-schweiz.ch



Plus de communiques: SBV Schweiz. Baumeisterverband

Ces informations peuvent également vous intéresser: