Mikron Holding AG

EQS-Adhoc: Mikron Holding AG: Franco forte e volatilità degli ordini in entrata frenano Mikron

EQS Group-Ad-hoc: Mikron Holding AG / Parola (s): Risultato semestrale
Mikron Holding AG: Franco forte e volatilità degli ordini in entrata
frenano Mikron

23.07.2015 / 07:00
Comunicato di un annuncio ad hoc conforme ad Art. 53 KR.
L'emittente è responsabile del contenuto del comunicato.

---------------------------------------------------------------------

Comunicato stampa sulla chiusura semestrale 2015

Franco forte e volatilità degli ordini in entrata frenano Mikron

Bienne, 23 luglio 2015, ore 7.00 - La forza del franco, la volatilità degli
ordini in entrata e il conseguente utilizzo non uniforme di alcuni
stabilimenti hanno frenato lo sviluppo del Gruppo Mikron nel primo semestre
del 2015. Il Gruppo ha accusato una perdita in termini di rendimento netto
prima degli interessi e delle imposte (EBIT) di -2,7 milioni di franchi e
una diminuzione del 10% del fatturato, che ha raggiunto i 107,8 milioni di
franchi (primo semestre 2014: 119,4 milioni di franchi). Per l'esercizio
2015, il Gruppo Mikron prevede un fatturato leggermente al di sotto del
valore dell'anno precedente e un EBIT appena positivo.

Nel primo semestre 2015 il Gruppo Mikron ha registrato un volume di
ordinazioni in entrata pari a 118,3 milioni di franchi, che rappresenta una
diminuzione del 15% rispetto all'importo corrispondente del 2014 (139,2
milioni di franchi). Al netto degli effetti della valuta risulterebbe una
diminuzione pari al 10%. Mentre il segmento di attività Automation, come
previsto, non ha raggiunto i valori estremamente alti dell'anno precedente,
registrando una flessione del 35%, il segmento Machining ha concretizzato
una crescita del 19% - da rapportare tuttavia con i valori molto bassi
nello stesso periodo dell'anno precedente. Il fatturato del Gruppo Mikron è
sceso del 10%, passando da 119,4 milioni di franchi nel primo semestre 2014
ai 107,8 milioni registrati nel periodo corrispondente del 2015. Con tassi
di cambio stabili il fatturato sarebbe risultato superiore di circa 9,2
milioni di franchi. Entrambi i segmenti di attività hanno realizzato
fatturati inferiori rispetto al periodo corrispondente dell'anno
precedente: per Mikron Automation 55,1 milioni di franchi (-3%) e 52,7
milioni di franchi (-16%) per Mikron Machining. A fine giugno 2015, il
Gruppo Mikron disponeva di un portafoglio ordini pari a 124,1 milioni di
franchi (8% in meno rispetto a fine giugno 2014), come sempre ripartiti in
modo non uniforme tra i diversi stabilimenti.

Per il primo semestre 2015 il Gruppo Mikron ha riportato una perdita EBIT
pari a 2,7 milioni di franchi. Per Mikron Automation la perdita EBIT è
stata di 0,4 milioni di franchi, per Mikron Machining 3,8 milioni. In
assenza di effetti valutari negativi il Gruppo avrebbe raggiunto l'atteso
risultato in pareggio, incrementando la redditività nel segmento
Automation, nonostante la diminuzione del fatturato.

Mikron Automation
Il mercato statunitense di Mikron Automation ha continuato a registrare un
andamento positivo nel primo semestre del 2015. In Europa, per contro, è
cresciuta la pressione sui margini, in particolare in seguito alla
decisione della Banca nazionale svizzera di abolire la soglia minima di
cambio con l'euro. Inoltre il segmento si è visto esposto a una forte
pressione concorrenziale, prevalentemente da parte dei competitor tedeschi.
Come previsto, nel primo semestre 2015 Mikron Automation non ha potuto
ripetere lo straordinario risultato dell'anno precedente in termini di
volume di ordinazioni (86,9 milioni di franchi), riportando ordini per 56,1
milioni. Il portafoglio ordini è stato pari a 69,9 milioni di franchi
(primo semestre 2014: 89,9 milioni di franchi), attestandosi comunque
ancora ad un buon livello. A causa di alcuni progetti in uno stadio
iniziale o finale di sviluppo, il fatturato nel primo semestre 2015 si è
ridotto a 55,1 milioni di franchi (primo semestre 2014: 56,9 milioni di
franchi). Senza considerare i riallineamenti di valore per effetto della
valuta sulle commesse in lavorazione, il segmento avrebbe realizzato un
EBIT positivo di 0,8 milioni di franchi (anno precedente: -0,2 milioni di
franchi).

Mikron Machining
Nel primo semestre 2015, Mikron Machining ha registrato nuovamente un
andamento delle attività non omogeneo. Mentre gli utensili da taglio e i
pezzi di ricambio hanno continuato a beneficiare di una buona domanda, il
segmento nel secondo trimestre ha accusato una flessione nel settore delle
macchine. Nonostante la relativa stabilità e qualità delle richieste di
preventivi, il volume di ordinazioni, in particolare per le macchine
transfer lineari prodotte in Germania, è rimasto di gran lunga al di sotto
delle attese. Mikron Machining ha incrementato il volume delle ordinazioni,
che è passato da 52,6 milioni di franchi nel primo semestre 2014 ai 62,5
milioni registrati nello stesso periodo del 2015. Il segmento ha aumentato
il proprio portafoglio ordini da un volume di 46,3 milioni a 54,1 milioni
di franchi, dei quali alcune commesse genereranno fatturato soltanto a
partire dal 2016. Il volume d'affari è diminuito, passando da 63,1 milioni
a 52,7 milioni di franchi. Anche la redditività si è sviluppata in modo
negativo sotto gli effetti del rafforzamento del franco e della netta
diminuzione del fatturato.

Prospettive
Per il secondo semestre 2015 il Gruppo Mikron prevede ancora una situazione
di volatilità caratterizzata da incertezze, in particolare per
quanto riguarda il volume delle ordinazioni nel settore delle macchine. Di
conseguenza, particolarmente le aziende svizzere continueranno a subire una
massiccia pressione sui margini. Inducono tuttavia all'ottimismo la domanda
sempre stabile di utensili da taglio e servizi nonché le trattative in
corso con clienti nuovi od esistenti per numerosi progetti; inoltre, la
situazione di partenza di Mikron Automation negli USA sembra altrettanto
positiva. Complessivamente, il Gruppo prevede una crescita delle cifre
d'affari e pertanto anche un ritorno in attivo. Tuttavia, per l'esercizio
2015 il Gruppo Mikron deve correggere al ribasso le proprie aspettative: il
fatturato previsto è leggermente inferiore al valore dell'anno precedente,
con un EBIT, purtroppo, appena positivo.

Cifre salienti del gruppo Mikron per il primo semestre 2015



                                               1.1.-         1.1.-
                                             30.6.15       30.6.14      +/-
Milioni di CHF, eccetto organico e
quota di capitale
Ordinazioni                                    118,3         139,2   -15,0%
- Machining                                     62,5          52,6    18,8%
- Automation                                    56,1          86,9   -35,4%
Fatturato                                      107,8         119,4    -9,7%
- Machining                                     52,7          63,1   -16,5%
- Automation                                    55,1          56,9    -3,2%
Portafoglio ordini                             124,1         135,6    -8,5%
- Machining                                     54,1          46,3    16,8%
- Automation                                    69,9          89,9   -22,2%
EBIT                                            -2,7           2,4     n.a.
Utile aziendale                                 -3,9           1,4     n.a.
Cash flow da attività operativa                 -2,4           2,6     n.a.
                                                30.6.15    31.12.14     +/-
Organico                                         1ʼ172       1ʼ162     0,9%
- Machining                                        583         565     3,2%
- Automation                                       585         592    -1,2%
Somma di bilancio                                229,3       237,3    -3,4%
Quota di capitale proprio                        65,0%       65,5%    -0,5%




Fine of ad hoc announcement

---------------------------------------------------------------------

23.07.2015 Questo comunicato stampa si è trasmesso dal EQS Schweiz AG.
www.eqs.com - archivio: http://switzerland.eqs.com/de/News

L'editore è responsabile del contenuto del comunicato.

---------------------------------------------------------------------


Informazioni e spiegazioni dell'emittente di questa news:

Breve profilo del Gruppo Mikron
Il Gruppo Mikron sviluppa e distribuisce soluzioni per asportazione
trucioli e automazione per processi di produzione ad alta precisione.
Fortemente radicata nella cultura innovativa svizzera, Mikron è il leader
mondiale nell'offerta rivolta all'industria automobilistica, delle
apparecchiature medicali, farmaceutica, di scrittura, orologeria e beni di
consumo. Le due divisioni Mikron Automation e Mikron Machining hanno la
sede centrale a Boudry e ad Agno, in Svizzera, e gestiscono ulteriori
stabilimenti di produzione in Germania, Singapore, Cina e negli USA. Il
Gruppo Mikron conta circa 1200 collaboratori impegnati a offrire alla
clientela prodotti di elevate prestazioni e altissima precisione sulla base
di un'esperienza centenaria. Le azioni di Mikron Holding sono quotate alla
SIX Swiss Exchange (MIKN).

Contatti
Mikron Management AG, Martin Blom, CFO Mikron Group
Telefono +41 62 916 69 60, ir.mma@mikron.com

Download Comunicato stampa
www.mikron.com/news

Calendario Investor Relations
08.03.2016, ore 07.00, Comunicato stampa «Pubblicazione Rapporto
d'esercizio 2015»
08.03.2016, ore 10.00, Conferenza stampa e conferenza degli analisti
12.04.2016, ore 16.00, Assemblea generale 2016

Mikron(R) è un marchio di Mikron Holding AG, Bienne (Svizzera).


---------------------------------------------------------------------

379729 23.07.2015
 



Plus de communiques: Mikron Holding AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: