Eidgenössisches Starkstrominspektorat ESTI

ESTI: A tutt'oggi un prodotto elettrotecnico su sette viene contestato

ESTI: A tutt'oggi un prodotto elettrotecnico su sette viene contestato
prodotti controllati Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch/fr/nr/100019965?langid=4 / L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "obs/Eidgenössisches Starkstrominspektorat ESTI/ESTI"

Un document

Fehraltorf (ots) - Sorveglianza del mercato 2015

A tutt'oggi un prodotto elettrotecnico su sette viene contestato Il 15% dei prodotti elettrici controllati nel 2015 dall'Ispettorato federale degli impianti a corrente forte ESTI presentava dei difetti. Si sono dovuti emanare 82 divieti di vendita e blocchi di vendita. Sono stati inoltre pubblicati 17 ritiri e informazioni relative alla sicurezza di prodotti provenienti dai settori Economia domestica, Abitazione e IT nonché da quello della Domotecnica, e i consumatori ne sono stati informati.

La sorveglianza del mercato viene effettuata dall'ESTI in tutte le regioni della Svizzera in conformità all'ordinanza sui prodotti elettrici a bassa tensione (OPBT). La conformità e la sicurezza di prodotti elettrici commercializzati per uso domestico, per l'ufficio, l'artigianato e l'industria vengono controllate mediante campionatura. In tal modo si garantisce che sul mercato svizzero siano disponibili soltanto prodotti elettrici sicuri.

I prodotti controllati sono stati rilevati in occasione di visite a fiere, visite di grandi distributori, visite a mercati professionali e visite di fabbricanti, nonché nell'ambito di controlli sulle piattaforme Internet e nei media di stampa. I controlli sono stati effettuati anche sulla base di segnalazioni di consumatori, concorrenti e specialisti del settore elettrico.

Complessivamente sono stati registrati 208 prodotti difettosi, per cui, come nell'anno precedente, anche quest'anno il 15% dei prodotti elettrotecnici controllati presentava dei difetti. Nella fattispecie 116 prodotti presentavano difetti in materia di sicurezza. Se sussiste un pericolo per chi lo usa, l'ESTI può vietare l'ulteriore messa a disposizione sul mercato di un determinato prodotto. Nel 2015 si sono dovuti emanare 82 divieti di vendita e blocchi di vendita. Tali divieti riguardavano particolarmente le lampade a LED e gli apparecchi d'illuminazione, i cavi di rete, i bollitori, i radiatori ad infrarossi, gli adattatori per viaggi internazionali, gli accumulatori di PC, i prodotti in impianti di riscaldamento come pure le spine con proprietà elettriche insufficienti in svariati apparecchi. In questo contesto occorre tener presente che in Svizzera è vietata la vendita di apparecchi elettrici muniti di spine estere per economie domestiche (ad esempio spine Schuko).

In 20 casi, in qualità di operatori economici interessati, i commercianti e i fabbricanti hanno ritirato loro stessi i prodotti dal mercato in virtù della legge federale sulla sicurezza dei prodotti (LSPro) e ne hanno informato l'ESTI. In collaborazione con l'ESTI, in 17 casi questi ritiri e queste informazioni relative alla sicurezza sono stati pubblicati sul sito web dell'Ufficio federale del consumo UFDC. Ciò riguardava cavi di rete per computer portatili, scaldacqua elettrici industriali, varie vasche mobili per idromassaggio, scarponi da sci riscaldabili, lampade da tavolo, caricabatterie, altoparlanti di PC, pompe per condensa industriali, ventilatori, frullatori, radio, tablet PC, ondulatori fotovoltaici, lampade per bambini e spot a LED.

Al momento di acquistare apparecchi elettrici, l'ESTI raccomanda a tutti i consumatori di optare per fornitori seri con un competente servizio alla clientela in Svizzera e di prestare attenzione al marchio di omologazione apposto sul prodotto e al fatto che siano disponibili istruzioni per l'uso significative. I marchi di omologazione svizzeri riconosciuti sono ad esempio il contrassegno di sicurezza dell'ESTI - gli apparecchi muniti del contrassegno di sicurezza sono pubblicati nel sito www.esti.admin.ch - e il contrassegno di conformità ASE di Electrosuisse. Gli apparecchi muniti di questi marchi di omologazione soddisfano esigenze superiori in materia di sicurezza dei prodotti e offrono quindi un valore aggiunto ai consumatori.

Indirizzo per domande:

Ispettorato federale degli impianti a corrente forte ESTI
Sorveglianza del mercato
Luppmenstrasse 1
8320 Fehraltorf
Informazioni: n. tel. 044 956 12 30, Peter Fluri
mub.bs.info@esti.ch
www.esti.admin.ch


Fichiers multimédias
3 fichiers

Plus de communiques: Eidgenössisches Starkstrominspektorat ESTI

Ces informations peuvent également vous intéresser: