Verband Schweizerischer Polizei-Beamter VSPB / FSFP

Avvio campagna di sensibilizzazione STOP ALLA VIOLENZA CONTRO GLI AGENTI DI POLIZIA - La polizia si oppone con una giornata di azione

Berna (ots) - Le poliziotte e i poliziotti sono sempre più vittime di violenza e minacce durante il loro lavoro. Criminali, manifestanti violenti, hooligan, ubriachi chiassosi o semplicemente persone di cattivo umore: dopo un intervento, sempre più spesso le poliziotte e i poliziotti finiscono in ospedale. Già a novembre 2009 la Federazione Svizzera Funzionari di Polizia FSFP ha presentato la petizione "Stop alla violenza contro la polizia". In questo modo ha fatto presente questa inaccettabile situazione e malcostume stimolando il dibattito politico. Dopo ben due anni e numerosi aggressioni, la FSFP richiede finalmente fatti e non parole. Per questo motivo, il 24 novembre 2011 la Federazione lancerà su tutto il territorio nazionale la campagna di sensibilizzazione STOP ALLA VIOLENZA CONTRO GLI AGENTI DI POLIZIA. In occasione della conferenza stampa odierna presso l'Hotel Kreuz di Berna (ore 10.15 - 11.15) la FSFP informerà sugli obiettivi e sul contenuto della campagna.

Azione: stand a Winterthur, Losanna e Lugano

Di pomeriggio, in ogni parte del Paese saranno presenti, inoltre, stand a Winterthur dalle ore 16-20, a Losanna dalle ore 14-17 e a Lugano dalle ore 15-19. Ulteriori dettagli verranno comunicati in occasione della conferenza stampa di Berna e via e-mail alle ore 11.30.

La Federazione Svizzera Funzionari di Polizia (FSFP) si impegna per gli interessi professionali delle poliziotte e dei poliziotti svizzeri. Gli oltre 23'000 soci della FSFP sono organizzati in 64 sezioni e rappresentano quasi il 95 percento delle poliziotte e dei poliziotti impiegati nel servizio pubblico. La FSFP è presente all'esterno come referente di gruppi politici, autorità e organizzazioni. Pubblica anche la rivista mensile dei soci "Police". www.fsfp.org

Per ulteriori informazioni:

Contatto:

Max Hofmann
Segretario generale FSFP
Mobile: +41/76/381'44'64

Coordinazione media:
Reto Martinelli
KommunikationsWerkstatt GmbH
Mbbile: +41/79/451'10'52



Plus de communiques: Verband Schweizerischer Polizei-Beamter VSPB / FSFP

Ces informations peuvent également vous intéresser: