SUBARU Schweiz AG

Prima europea della nuova Subaru WRX STI

Safenwil (ots) - Subaru presenta per la prima volta in Europa, al Salone internazionale dell'automobile di Ginevra, il modello top di gamma più sportivo: la WRX STI (MY15). La quattro porte dotata di un motore turbo boxer di 2,5 litri da 300 CV è stata ulteriormente migliorata rispetto al modello precedente e ottimizzata per l'utilizzo agonistico.

Fra le altre cose la scocca è stata alleggerita e ulteriormente irrigidita grazie a numerosi elementi portanti rinforzati. Il passo è aumentato di 25 millimetri, il che migliora non solo le caratteristiche di handling della WRX STI dotata di Symmetrical AWD e Vehicle Dynamics Control (VDC), ma contribuisce anche ad accrescere l'abitabilità interna. Il tutto, abbinato allo sterzo ora ancora più diretto e a una taratura leggermente più rigida delle sospensioni, migliora ulteriormente la controllabilità della vettura, anche nella percorrenza delle curve. Inoltre il cambio manuale a sei marce è stato completamente rivisitato e offre ora una reattività sensibilmente migliore durante le cambiate. La sportiva Subaru è dotata del "Driver's Control Center Differential" (DCCD), già ampiamente collaudato sul modello precedente, che permette al conducente di adattare a piacimento le caratteristiche del differenziale centrale in base alle condizioni del fondo stradale.

La nuova generazione della WRX STI è stata testata sul Nürburgring durante l'intera fase di sviluppo. Con il suo modello sportivo di punta Subaru vuole bissare i successi degli anni precedenti alla 24 ore del Nürburgring (che si svolgerà dal 19 al 22 giugno 2014). Inoltre l'auto dovrà dimostrare le sue performance anche nella categoria SP3T.

Il design della nuova WRX STI evidenzia inequivocabilmente la sua indole sportiva. Il frontale è contraddistinto dalla tipica calandra esagonale fregiata dal logo STI che conferma l'appartenenza inequivocabile alla famiglia Subaru. I gruppi ottici anteriori ridisegnati accentuano l'aspetto largo e piatto del frontale della nuova sportiva Subaru. Le prese d'aria nei parafanghi e i copribrancardi ben sagomati enfatizzano il look grintoso. Questo design prosegue nella coda, dove sono presenti il profilo estrattore integrato nel paraurti e i doppi terminali di scarico, che sottolineano il basso baricentro della vettura e le sue doti prestazionali. Uno spoiler posteriore garantisce una maggiore deportanza. La più recente generazione della Subaru WRX STI monta cerchi in lega leggera da 18 pollici ridisegnati. I fari anteriori sono dotati di lampade a LED come pure le luci posteriori e di stop. L'abitacolo si presenta molto sportivo. Subaru pubblicizza la nuova WRX STI con lo slogan "Pure power in your control". Per l'assoluto controllo della potenza sono disponibili anche la configurazione del sedile di guida che ricorda quella di un aereo e gli interni di pregio. Salta all'occhio il nuovo volante a forma di D, che non solo vanta un eccellente grip, ma consente anche un intervento sterzante molto diretto grazie alle sue dimensioni contenute. I sedili sportivi offrono un eccellente sostegno laterale, davvero necessario a fronte di tanta potenza. I pannelli porta in carbonio e gli elementi metallici decorativi caratterizzano il look degli interni e della plancia, conferendo all'abitacolo un tocco sportivo ed enfatizzando gli elevati requisiti qualitativi del marchio. Il "race feeling" è rafforzato dall'illuminazione rossa degli strumenti di bordo e dalle cuciture rosse dei sedili. Sempre mutuati dalle corse anche altri elementi estetici, tra l'altro l'indicatore della pressione di sovralimentazione turbo integrato nella strumentazione multifunzione. Gli interni coerentemente neri - dal cielo fino al pianale - coniugano i singoli elementi estetici con discrezione e consentono al guidatore di concentrarsi sull'essenziale: sulla guida di una supersportiva dotata di tutti i comfort tipici di una berlina.

Numerosi dettagli dimostrano che la nuova WRX STI è una supersportiva perfettamente idonea alla guida di tutti i giorni. I montanti anteriori avanzati di 200 millimetri migliorano la visibilità per il conducente e il passeggero anteriore e il passo allungato consente di ottenere un vano piedi più generoso per i passeggeri che viaggiano sui sedili posteriori. Tutte le aperture delle porte della cinque posti sono state ampliate per agevolare la salita a bordo. Anche il bagagliaio offre più spazio e la sua funzionalità è stata ulteriormente migliorata grazie ai sedili posteriori ribaltabili asimmetricamente nel rapporto di 60:40.

Dati principali

(Lunghezza/larghezza/altezza): 4595 x 1795 x 1475 mm 
Passo: 2650 mm 
Motore: boxer turbo di 2,5 litri 
Cilindrata: 2457 cm3 
Trasmissione: cambio manuale a sei marce 
Potenza: 300 CV a 6000 giri/min 
Misura dei pneumatici: 245/40 R18 
Posti: 5 

La nuova WRX STI sarà in vendita in Svizzera probabilmente a partire da maggio. Sono disponibili i quattro modelli seguenti:

2.5T WRX STI Sport	CHF 44'900.-
2.5T WRX STI Sport S	CHF 45'400.-
2.5T WRX STI Luxury	CHF 53'300.-
2.5T WRX STI Luxury S	CHF 53'800.- 

Le specifiche tecniche possono subire variazioni prima del lancio commerciale.

La casa Subaru

Subaru è il maggiore costruttore al mondo di autovetture a trazione integrale e fa parte del gruppo giapponese Fuji Heavy Industries (FHI). Subaru è considerata la casa pioniera della trazione integrale per autovetture e nel 1972 ha lanciato sul mercato la prima autovettura a quattro ruote motrici. Da allora Subaru ha venduto in tutto il mondo più di 12,5 milioni di vetture a quattro ruote motrici ed è il numero uno in tutto il mondo. Il know-how di Subaru si è confermato anche nello sport rallistico: la casa giapponese si è aggiudicata complessivamente sei titoli iridati. Dal 1979 la SUBARU Svizzera SA con sede a Safenwil distribuisce auto a trazione integrale e sino ad oggi ne ha vendute oltre 323 000 unità.

Contatto:

SUBARU Svizzera SA, Peter Bucher, PR Manager, peter.bucher@subaru.ch,
5745 Safenwil,
tel 062 788 89 48, fax 062 788 89 04
www.subaru.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: