LOCATION GROUP

Location Services: Bollettino dei prezzi di mercato per il settore retail in Svizzera 2008

Ginevra e Zurigo sono tra le dieci località più care del mondo per il commercio al dettaglio Zurigo (ots) - La notevole domanda di beni di lusso non giova esclusivamente alla crescita dei produttori di orologi pregiati e articoli di moda. I dettaglianti sono già tenuti a pagare affitti paragonabili a quelli di Londra e Parigi, mentre, per il giro d'affari del commercio al dettaglio, entrambe le maggiori città svizzere occupano le posizioni più alte per via del potere d'acquisto globalmente più elevato. Le top ten location a livello mondiale Città Location CHF/m2/anno Euro/m2/mese New York 5th Avenue 16'304 849 Hong Kong Causeway Bay 13'170 686 New York Madison Avenue 13'037 679 Parigi Avenue des Champs Elysées 10'020 522 New York East 57th Street 9'778 509 Londra New Bond Street 8'845 461 Zurigo Bahnhofstrasse 7'530 392 Tokio Ginza 7'426 387 Ginevra Rue du Rhône 7'310 381 Dublino Grafton Street 7'262 378 I canoni di locazione netti si basano su negozi situati al piano terra, ampi 100 m2, con 6 m di vetrine sul prospetto. I retailer americani si espandono in Svizzera In primavera Apple aprirà a Zurigo il suo secondo flagship store dell'Europa continentale, proprio sulla Bahnhofstrasse. In autunno arriverà a Ginevra il quarto tempio dell'informatica. A Zurigo, il primo Apple Shop che ha trovato collocazione all'interno di un Media-Markt, ha potuto contare su una superficie di 80 m2. Altre aziende americane: American Apparel, BCBG Max Azria, Kiehl's New York, Fossil, Guess e Tom Ford, un altro marchio cult americano. Per il momento, si parte con Ginevra Louis Vuitton ha aperto la sua boutique flagship in Rue du Rhône, seguito da Gucci con una superficie di vendita doppia. Il locale occupato in precedenza da L.V. ospita oggi Omega (con una buonentrata pari a 15 mensilità di affitto). Il canone annuo più elevato ammonta a CHF 7'300/m2. Ginevra segue Zurigo nella classifica mondiale delle dieci città più care per il commercio al dettaglio. Quest'inverno sei marchi del lusso aprono un proprio negozio sul miglio del lusso ginevrino: Boucheron, Fendi, Jean-Paul Gaultier, Loro Piana, il gioielliere Graff e Gerald Genta. Le aziende di moda che non hanno ancora trovato collocazione in Rue du Rhône sono costrette ad adottare soluzioni insolite, trasportando le loro collezioni per mezzo di autobus che partono da Milano per giungere al Lago Lemano, dove vengono messe in vendita direttamente negli hotel. Cambiamenti a Zurigo Loro Piana e Blancpain aprono in autunno a Paradeplatz, Bonita e Fossil si affacceranno sul tratto consumistico della Bahnhofstrasse. Ermenegildo Zegna ha riscontrato una crescita del 40% rispetto all'anno precedente. Una crescita del giro d'affari superiore a qualunque altro negozio Zegna nel mondo. I nuovi canoni di locazione si attestano intorno ai CHF 7'500/m2 annui. Bahnhofstrasse si colloca tra i primi otto posti, a livello mondiale, per i canoni di locazione netti. Aggiornato a: gennaio 2008. Si declina ogni responsabilità per eventuali utilizzi del presente rapporto e/o di dati in esso contenuti. Copyright 2008 Location Services AG - tutti i diritti riservati; è richiesto un esemplare giustificativo. ots Originaltext: Location Services AG Internet: www.presseportal.ch Contatti: Location Services AG Marc-Christian Riebe Usteristrasse 23 8021 Zürich Tel.: +41/44/225'95'00 Fax: +41/44/225'95'01 E-Mail:kontakt@location.ag Internet: www.location.ag/

Ces informations peuvent également vous intéresser: