SEXUELLE GESUNDHEIT Schweiz / SANTE SEXUELLE Suisse

Attacco alla salute delle donne
In occasione della giornata per la salute delle donne il 28 maggio

    Berna (ots) - PLANeS, la Fondazione svizzera per la salute sessuale e riproduttiva, è profondamente preoccupata per l'iniziativa populista che intende stralciare l'interruzione della gravidanza dal catalogo delle prestazioni dell'assicurazione malattia. Mascherata come iniziativa di risparmio, in realtà questa proposta reazionaria vuole rimettere in discussione il diritto all'autodeterminazione delle donne e ne minaccia la salute.

    L'accesso a un'interruzione della gravidanza in condizioni di sicurezza fa parte dei diritti sessuali. Si tratta di un diritto umano disciplinato in Svizzera tramite il cosiddetto "regime dei termini". Le gravidanze indesiderate possono costituire un rischio per la salute delle donne interessate. Pertanto, l'interruzione della gravidanza va assunta, come la rimozione di altri rischi, dalla comunità solidale degli assicurati. L'iniziativa comporta un ulteriore aggravamento della situazione e una maggiore discriminazione per coloro che in misura maggiore necessitano di aiuto: donne con problemi sociali e di coppia. Qualora dovessero pagare esse stesse l'interruzione della gravidanza molte fra di loro sarebbero costrette a ricorrere a soluzioni "economiche" ed a metodi rischiosi. Si tratterebbe di un passo indietro e d'un attentato alla salute delle donne. D'altronde, anche l'argomento economico dell'iniziativa è fallace, in quanto le conseguenze degli interventi eseguiti con incompetenza comportano spesso elevati costi.

    L'iniziativa rappresenta un attacco al diritto voluto democraticamente alla libera scelta della donna se interrompere una gravidanza indesiderata o no.

    PLANeS respinge decisamente questa iniziativa misogina. Per contro, PLANeS auspica una decisa promozione della salute sessuale e dei rispettivi diritti - non da ultimo tramite l'educazione sessuale e la consulenza personalizzata in tutta la Svizzera.

ots Originaltext: PLANeS - Schweizerische Stiftung für sexuelle und  
reproduktive Gesundheit
Internet:              www.presseportal.ch

Contatto:
Fausta Borsani
PLANeS
Mobile:    +41/79/255'61'77
E-Mail:    fausta.borsani@plan-s.ch
Internet: www.plan-s.ch



Plus de communiques: SEXUELLE GESUNDHEIT Schweiz / SANTE SEXUELLE Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: