Schweizer Presserat - Conseil suisse de la presse - Consiglio svizzero della stampa

Media Service: Il Consiglio della stampa accorcia il termine per presentare un reclamo

Bern (ots) - Il Consiglio della stampa ha deciso di ridurre da sei a tre mesi il termine per l'inoltro di un reclamo. La data di riferimento è quella della pubblicazione del servizio giornalistico contestato. La modifica del Regolamento avrà vigore dal 1. gennaio 2017.

Il Consiglio della stampa constata inoltre di nuovo con dispiacere che un certo numero di redazioni non rispettano l'obbligo morale, previsto dalla «Dichiarazione dei doveri e dei diritti dei giornalisti», di portare a conoscenza del pubblico le violazioni del codice deontologico che li concernono rilevate dal Consiglio della stampa.

D'intesa con il Consiglio di fondazione, la presidenza del Consiglio della stampa ha deciso pertanto che a partire dal 2017 segnalerà pubblicamente ogni mancanza a questo dovere morale. Naturalmente, il Consiglio ritiene legittimo, anzi: auspicabile, che le redazioni informino il pubblico quando l'organo di autodisciplina dà loro ragione.

Contatto:

Schweizer Presserat
Conseil suisse de la presse
Consiglio svizzero della stampa
Ursina Wey
Geschäftsführerin/Directrice
Rechtsanwältin
Effingerstrasse 4a
3011 Bern
+41 (0)33 823 12 62
info@presserat.ch
www.presserat.ch


Plus de communiques: Schweizer Presserat - Conseil suisse de la presse - Consiglio svizzero della stampa

Ces informations peuvent également vous intéresser: