SRG idée suisse DEUTSCHSCHWEIZ

Ingrid Deltenre nominata Direttrice generale dell'UER

    Zürich (ots) - Agli inizi del 2010 Ingrid Deltenre rileverà la Direzione generale dell'Unione europea di radiotelevisione (UER) a Ginevra, dopo sei anni quale direttrice di Schweizer Fernsehen. Il Consiglio esecutivo dell'UER ha ufficializzato la nomina quest'oggi. Nei prossimi giorni il consiglio d'amministrazione della SRG.D delibererà sulla successione alla testa di SF.

    Una svolta nella carriera di Ingrid Deltenre. Agli inizi del 2010 assumerà la carica di Direttrice generale dell'Unione europea di radiotelevisione (UER, European Broadcasting Union EBU), a Ginevra. L'UER, che riunisce 75 enti radiotelevisivi di servizio pubblico di 56 paesi europei, presta assistenza e consulenza ai propri soci su aspetti tecnico-giuridici e questioni di programmazione, svolge analisi economiche e indagini di mercato. L'UER coordina anche l'interscambio quotidiano di programmi tra le radiotelevisioni europee in materia di Attualità, Sport e Musica e, sempre per i soci, cura la compravendita di numerosi diritti sportivi. L'UER conta 300 dipendenti distribuiti tra la sede di Ginevra e gli uffici a Bruxelles, Londra, Madrid, Mosca, New York, Pechino, Singapore e Washington. La nomina di Ingrid Deltenre quale Direttrice generale dell'EBU è stata ufficializzata quest'oggi dal Consiglio esecutivo dell'UER. Ingrid Deltenre lascerà il proprio incarico di Direttrice della rete televisiva Schweizer Fernsehen (SF) a fine 2009, posizione che ha ricoperto con successo negli ultimi sei anni.

    Ingrid Deltenre, 48 anni, era stata nominata direttrice di Schweizer Fernsehen il 1° gennaio 2004 e in precedenza aveva diretto publisuisse. Sotto la sua guida, la rete tv svizzero- tedesca si è progressivamente sviluppata, fino ad ottenere, lo scorso autunno, voti senza precedenti per la qualità del palinsesto. È quanto risulta dal sondaggio rappresentativo condotto ogni anno dall'istituto Demoscope. Non solo: negli ultimi cinque anni, SF ha saputo mantenere la quota di mercato a un livello costante ed elevato, a dispetto di una concorrenza in crescita. Sei anni dopo, per Ingrid Deltenre i tempi per un cambiamento sono ormai maturi: «Per me è giunto il momento di imboccare una strada nuova. Ciò che mi attira di questa missione è soprattutto l'orientamento internazionale di un'organizzazione multinazionale come l'UER, e naturalmente la vasta rosa di attività. A SF ho potuto fare grandi cose grazie a un personale altamente motivato. Sono davvero orgogliosa che le nostre trasmissioni piacciano così tanto ai telespettatori, che ne riconoscono l'elevata qualità. A fine anno, potrò dire di lasciare al mio successore un'azienda che funziona bene».

    In qualità di Direttore generale della SRG SSR, Armin Walpen deplora la partenza di Ingrid Deltenre: «Ha fatto cose eccezionali. Ha dato a Schweizer Fernsehen un nuovo posizionamento, sia in termini di programmazione che di struttura, e l'ha traghettata nell'era del digitale. È un grande successo. Le esigenze del pubblico sono sempre più differenziate e lei ha saputo trovare le soluzioni affinché SF rispondesse a queste aspettative. Malgrado la potentissima concorrenza che preme dall'estero, SF vanta indici d'ascolto mai visti prima». In qualità di membro del Consiglio esecutivo dell'UER, A. Walpen è lieto di poter continuare a lavorare con Ingrid Deltenre: «Questa nuova sfida in seno all'UER è una rara opportunità di ricoprire un'importantissima carica dirigente nel panorama audiovisivo internazionale. Sono convinto che Ingrid Deltenre, grazie alla sua esperienza e alle sue competenze manageriali, è perfettamente all'altezza e le auguro successo e grandi soddisfazioni».

    Gli fa eco Viktor Baumeler, Presidente del consiglio d'amministrazione della SRG.D: «A Ingrid Deltenre porgo le mie sincere congratulazioni. È un grande onore per lei, per la SRG SSR e naturalmente per la Svizzera. Per noi è la riprova che abbiamo una straordinaria direttrice televisiva. Ci mancherà.».

    Nei prossimi giorni il consiglio d'amministrazione della SRG.D delibererà sulla successione di Ingrid Deltenre a Schweizer Fernsehen, allo scopo di assicurare la direzione di SF fino alla convergenza con SR DRS all'inizio del 2011. Fino alla fine del 2009, la nomina spetta al Consiglio regionale SRG.D.

ots Originaltext: SRG idée suisse DEUTSCHSCHWEIZ
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
SRG idée suisse DEUTSCHSCHWEIZ
Segretariato Informazioni
Urs Durrer SF
Mobile: +41/79/296?50?91



Plus de communiques: SRG idée suisse DEUTSCHSCHWEIZ

Ces informations peuvent également vous intéresser: