Gruppo glaucoma della Società svizzera di oftalmologia (SSO)

Esami gratuiti degli occhi a marzo in tutta la Svizzera: Una campagna di prevenzione degli oftalmologi svizzeri

- Nel mese della Giornata mondiale del glaucoma, circa 140 fra oftalmologi, cliniche ed ospedali offriranno esami gratuiti specifici per il glaucoma - Nello stadio iniziale il glaucoma passa inosservato, e se non trattato può portare a menomazione visiva e cecità; a partire dai 40 anni il rischio di glaucoma aumenta notevolmente - Il glaucoma è una delle principali cause di cecità in Svizzera ed anche in tutto il mondo Berna (ots) - Circa 140 studi di oftalmologi, ospedali e cliniche offrono per tutto il mese di marzo 2009 esami gratuiti degli occhi. In questo modo si intende sensibilizzare le persone dai 40 anni in su sul tema del glaucoma. Un opuscolo, distribuito da oltre 600 farmacie, informa su questa malattia, permettendo di determinare il proprio livello di rischio di glaucoma, ed indica dove vengono offerti gli esami gratuiti in caso di rischio elevato. L'opuscolo e una lista costantemente aggiornata di tutti gli oftalmologi partecipanti sono consultabili anche sul sito www.glaukompatienten.ch. In Svizzera il glaucoma è una delle principali cause di menomazione della vista. È perciò essenziale una diagnosi precoce di questa malattia che rimane per molto tempo inosservata, dato che il danno alla vista non può essere più riparato. Se non trattato, il glaucoma può portare alla cecità. Questa campagna a livello nazionale è organizzata dal Gruppo glaucoma della Società svizzera di oftalmologia (SSO) e finanziata da vari sponsor. A marzo, studi oftalmologici, ospedali e cliniche in 21 cantoni offriranno esami gratuiti degli occhi, e gli istituti più grandi organizzeranno iniziative di informazione autonome. In ospedali e cliniche gli esami gratuiti avranno luogo prevalentemente il 12 marzo 2009, cioè nella Giornata mondiale del glaucoma, senza bisogno di prendere appuntamento, mentre gli interessati ad una visita gratuita negli studi oftalmologici partecipanti dovranno fissare un appuntamento per telefono durante il mese di marzo. Informazioni più dettagliate sull'offerta nei vari cantoni ed una lista dei numeri di telefono sono reperibili nell'opuscolo appositamente pubblicato, ottenibile gratuitamente in più di 600 farmacie, contenente anche un questionario per valutare il rischio personale di glaucoma. L'opuscolo può inoltre essere scaricato tramite Internet dal sito www.glaukompatienten.ch, che offre anche una lista regolarmente aggiornata di tutti i partecipanti. Necessità di informare ed agire Secondo il Dr. Milko Iliev, libero docente e presidente del Gruppo glaucoma della Società svizzera di oftalmologia (SSO), in Svizzera a proposito del glaucoma si riscontra la necessità di informare ed agire: "Anche se il nostro sistema sanitario è molto sviluppato, continuiamo a vedere un certo numero di persone, giovani ed anziane, con lesioni oculari avanzate provocate da un glaucoma, che non solo non ne sono consapevoli ma che non hanno mai sentito parlare di questa malattia." Il Prof. André Mermoud, vicepresidente del Gruppo glaucoma precisa: "In particolare uomini e donne al di sopra dei 40 anni e persone con un parente affetto da glaucoma dovrebbero determinare il proprio livello di rischio ed eventualmente sottoporsi ad una visita." La principale causa di cecità in Svizzera Il glaucoma è una malattia degli occhi che, lentamente ed impercettibilmente, può portare alla cecità. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) il glaucoma è una delle più frequenti cause di cecità nelle persone al di sopra dei 40 anni, anche in Svizzera, dove nel 2006 è stato diagnosticato un glaucoma a 2551 persone. Nella fascia di età oltre i 40 anni il numero di casi di glaucoma diagnosticato aumenta drasticamente. In Svizzera ne è colpito circa il 2% della popolazione oltre i 40 anni, ma molti non sono consapevoli della malattia, visto che la forma più frequente di glaucoma praticamente non provoca sintomi. Tramite vari test indolori, però, l'oftalmologo è in grado di stabilire se è presente o no un glaucoma. Il glaucoma può essere trattato ma non guarito. Una diagnosi precoce è dunque essenziale, perché il danno alla vista non può essere riparato. Ostruzione del sistema di drenaggio dell'occhio La forma più frequente di glaucoma è provocata da un'ostruzione o da un difetto del sistema di drenaggio dell'occhio, che normalmente consente il deflusso dell'umore acqueo interno, cioè il liquido che ha il compito di nutrire l'occhio. Se questo liquido interno non defluisce con velocità sufficiente, la pressione interna dell'occhio aumenta progressivamente e danneggia il delicato nervo ottico. In assenza di un trattamento, ciò porta ad una lenta riduzione del campo visivo, e infine a cecità. Fattori di rischio I fattori di rischio per il glaucoma sono: - Età superiore ai 40 anni - Casi di glaucoma nella famiglia - Miopia elevata - Diabete - Gravi lesioni oculari (traumi) in passato - Uso prolungato di preparati a base di cortisone - Emicrania e disturbi circolatori Una donazione per ciascun esame Nei paesi del terzo mondo il glaucoma è ancor più diffuso. Perciò per ciascun esame gratuito eseguito verrà fatta una donazione ad una delle seguenti organizzazioni umanitarie: Althea, Vision for All e Croce Rossa Svizzera, tutte impegnate nella lotta alle malattie oculari nel terzo mondo. I principali sponsor della campagna contro il glaucoma sono Pfizer Ophthalmics, MSD Ophthalmics ed Alcon. Ulteriori sponsor sono Novartis, Allergan ed Ophtapharm. Inoltre, la campagna ha il supporto di Bausch & Lomb Swiss AG, AMO Switzerland GmbH e medilas AG, nonché dell'Unione centrale svizzera per il bene dei ciechi, di Mediconsult AG e di Actimed SA. Indicazioni: Una dettagliata brossura e una fotografia può essere scaricata su http://www.presseportal.ch/fr/pm/100016902/?langid=4 ots Originaltext: Gruppo glaucoma della Società svizzera di oftalmologia (SSO) Internet: www.presseportal.ch Contatto: Burson-Marsteller AG Sandro Hofer Konsumstrasse 20 CH-3000 Berna 14 Tel.: +41/31/356'73'43 Fax: +41/31/356'73'01 E-Mail: sandro.hofer@bm.com

Ces informations peuvent également vous intéresser: