LIDL Schweiz

Lidl Svizzera: Rinuncia alla torba

Weinfelden (ots) - Non più torba nei sacchetti di terra: Lidl Svizzera ha firmato nell'estate del 2017, insieme ai rappresentanti dei produttori commerciali, dell'orticoltura e del suolo al dettaglio, un protocollo d'intesa con l'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM). Rinunciando alla torba in sacchetti di terra Lidl Svizzera auspica una riduzione continua dell'utilizzo della torba in Svizzera.

Il concetto di uscita dall'utilizzo della torba del Consiglio federale del 2012 prevede, in una prima fase la ricerca di una definitiva rinuncia all'uso della torba attraverso misure volontarie del settore. Lidl Svizzera ha partecipato sin dall'inizio al gruppo di lavoro costituito da vari soggetti operanti nel settore istituito a tal fine. L'azienda dedita al discount intelligente è stata tra i primi a firmare la lettera di intenti e a fissare l'obiettivo di bandire per la fine del 2019 tutta la torba contenuta nei sacchetti di terra.

Il contesto dell'uscita dall'utilizzo della torba è la riflessione sulla contraddizione che vede le torbiere sotto protezione in Svizzera sin dal 1987, e quindi non è più possibile ricavare torba da esse, mentre la stessa può ancora essere importata.

Informazioni su Lidl Svizzera

La qualità, la freschezza e la Swissness contraddistinguono l'assortimento scelto di Lidl Svizzera. L'efficienza caratterizza il mondo di Lidl. Questo garantisce il miglior rapporto qualità-prezzo e crea la base per una sostenibilità vissuta in prima persona, a vantaggio di tutti.

Lidl Svizzera gestisce due centri di distribuzione, uno a Weinfelden (TG) e l'altro a Sévaz (FR), i quali riforniscono le oltre 110 filiali in tutto il Paese. Altre filiali saranno aperte nei prossimi anni. Già oggi l'azienda impiega circa 3.000 collaboratori, e ogni mese se ne aggiungono di nuovi

Contatto:

Media point
Dunantstrasse 14
8570 Weinfelden
Tel.: +41 (0)71 627 82 00
E-Mail: media@lidl.ch
www.lidl.ch
www.lidl.ch/perche
www.facebook.com/lidl


Plus de communiques: LIDL Schweiz

Ces informations peuvent également vous intéresser: