LIDL Schweiz

Lidl Svizzera: ulteriore aumento delle esportazioni

Weinfelden (ots) - Lidl Svizzera si lascia alle spalle un 2016 positivo, dal cui successo hanno tratto profitto anche i produttori svizzeri di articoli alimentari di alta qualità che hanno potuto vendere in Europa tramite Lidl quasi 3.000 tonnellate dei loro prodotti. Nel 2016 il discount in Svizzera ha inoltre creato circa 300 nuovi posti di lavoro. Con diverse misure Lidl ha ribadito la sua volontà di essere il discount di spicco nel Paese in fatto di sostenibilità ambientale.

Lidl crea mercati di sbocco in Europa per i produttori svizzeri di generi alimentari. Il discount gestisce infatti oltre 10.000 filiali in 26 Paesi; tramite questa solida rete di distribuzione vengono venduti prodotti di qualità svizzera in tutta Europa. Nel 2016 Lidl Svizzera ha potuto incrementare ancora una volta le esportazioni. Nonostante il valore del franco svizzero rimanga alto, sono state fornite all'estero quasi 240 tonnellate, quindi circa il 9%, di prodotti in più rispetto all'anno precedente - in totale le tonnellate sono ammontate a circa 2.950. Da queste attività di esportazione hanno tratto vantaggio 14 produttori svizzeri.

Con le sue 1.576 tonnellate, il formaggio ha costituito la parte maggiore dei prodotti alimentari esportati. Ma sono stati esportati anche "rösti", sughi pronti, carne essiccata e dolciumi. I prodotti svizzeri hanno raggiunto 21 Paesi europei. La Germania ha rappresentato ancora una volta il maggiore acquirente: 2.148 tonnellate hanno oltrepassato il confine verso i nostri vicini a nord. Il commento di Reto Ruch, Direttore Acquisti di Lidl Svizzera: "I prodotti alimentari svizzeri di prima scelta sono molto apprezzati nelle filiali Lidl europee. Siamo lieti di aver potuto aprire anche quest'anno ai nostri produttori svizzeri ulteriori canali di vendita."

Creati 290 nuovi posti di lavoro

Anche la crescita dei posti di lavoro è sintomo della continua espansione di Lidl in Svizzera, nonostante la non facile situazione economica. Il discount alla fine dell'anno contava 3.120 dipendenti, cioè 290 ossia il 10% circa in più dell'anno precedente. Oltre a ciò, sono stati 35 i giovani che hanno svolto un tirocinio presso Lidl.

Lo scorso anno Lidl Svizzera ha investito circa 80 mln di franchi nella realizzazione e nello sviluppo delle sue filiali. I fondi sono stati impiegati sostanzialmente per la modernizzazione di queste ultime e per le nuove aperture.

Ulteriore spinta al commercio sostenibile

La coscienza ecologica a Lidl è un concetto cruciale. Percorrendo la via per diventare il discount più sostenibile della Svizzera, Lidl ha realizzato anche nel 2016 misure concrete di diverso tipo. Così a maggio dello stesso anno è stata inaugurata a Winterthur la prima filiale "Future Store". La sua singolare progettazione energetica, che in confronto ad una filiale finora considerata standard risparmia il 50% di corrente elettrica, varrà in futuro per tutte le filiali nuove. Tra le innovazioni, un impianto fotovoltaico sul tetto fornisce alla filiale elettricità green. Oltre a ciò qui, come in altre undici filiali, è a disposizione una stazione di rifornimento in cui i clienti possono ricaricare gratuitamente i loro veicoli elettrici. A conti fatti, da tre anni Lidl Svizzera riesce a ridurre costantemente le proprie emissioni di CO2, nonostante l'aumento dell'attività commerciale.

Nel capitolo della coscienza ecologica rientrano anche l'ampliamento dell'offerta di carne con prodotti di manzo bio provenienti da allevamenti particolarmente rispettosi della natura nonché la regola secondo la quale anche per i polli importati vale il rispetto degli alti standard svizzeri sulla protezione degli animali. In questo modo i consumatori a Lidl possono acquistare carne di qualità senza doversi preoccupare, approfittando allo stesso tempo dei prezzi convenienti.

   ---------------- 

Informazioni su Lidl Svizzera

La qualità, la freschezza e la Swissness contraddistinguono l'assortimento scelto di Lidl Svizzera. L'efficienza caratterizza il mondo di Lidl. Questo garantisce il miglior rapporto qualità-prezzo e crea la base per una sostenibilità vissuta in prima persona, a vantaggio di tutti. Lidl Svizzera gestisce due centri di distribuzione, uno a Weinfelden (TG), e l'altro a Sévaz (FR), i quali riforniscono le oltre 100 filiali in tutto il Paese. Altre filiali saranno aperte nei prossimi anni. Già oggi l'azienda impiega più di 3.000 collaboratori, e ogni mese se ne aggiungono di nuovi.

Contatto:

Media point
Dunantstrasse 14
8570 Weinfelden
Tel.: +41 (0)71 627 82 00
E-mail: media@lidl.ch
www.lidl.ch
www.lidl.ch/perche
www.facebook.com/lidlch


Plus de communiques: LIDL Schweiz

Ces informations peuvent également vous intéresser: