LIDL Schweiz

Lidl Svizzera apre il confronto salariale autunnale: Lidl Svizzera, insieme con le parti sociali aumenta il salario minimo in Svizzera a 4000 CHF

Lidl Svizzera apre il confronto salariale autunnale: Lidl Svizzera, insieme con le parti sociali aumenta il salario minimo in Svizzera a 4000 CHF
Lidl Svizzera apre il confronto salariale autunnale: Lidl Svizzera, insieme con le parti sociali aumenta il salario minimo in Svizzera a 4000 CHF / Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch. L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "OTS.photo/LIDL Schweiz".

Weinfelden (ots) - Promettente trattativa salariale per i dipendenti di Lidl Svizzera. La società di vendita al dettaglio aumenta nuovamente il salario minimo nel corso della trattativa salariare del 2014 e garantisce in tutta la Svizzera a tutti i dipendenti un salario di 4000 franchi. Questo è il salario minimo più alto garantito in un contratto collettivo nel settore del commercio al dettaglio svizzero. L'importo totale dei salari per i dipendenti sarà aumentato del 2.5 per cento.

Lidl Svizzera aumenta il salario minimo da 3800 CHF a 4000 CHF. Tutte le altre fasce di stipendio saranno adeguate verso l'alto. Così, ad esempio, i dipendenti qualificati con 2 anni di esperienza percepiscono un salario di almeno 4100 CHF e quelli qualificati con 3 anni di esperienza almeno 4250 CHF per un grado di occupazione del 100%.

Syna e KV Schweiz sono molto soddisfatte che, per la prima volta nel settore della vendita al dettaglio, i salari minimi sono stati concordati nel contesto di un contratto collettivo di lavoro a partire da 4000 CHF. "La conclusione positiva con Lidl Svizzera dimostra che nel commercio al dettaglio possono essere pagati dei salari assolutamente equi", commenta Carlo Mathieu, responsabile del commercio al dettaglio del sindacato Syna. Karin Oberlin, la direttrice del partenariato sociale di KV Schweiz aggiunge: "Questo è un segnale importante per l'intero settore."

Nella primavera del 2014, Lidl Svizzera sarà operativa in Svizzera da cinque anni. La società coglie l'occasione già ora per ringraziare il personale per il positivo sviluppo commerciale. "Non solo i clienti, ma anche i nostri dipendenti devono beneficiare del nostro positivo sviluppo commerciale. La nostra struttura snella e i processi efficienti ci permettono di offrire ai nostri clienti i prodotti al miglior prezzo. Vogliamo inoltre contraddistinguerci per le condizioni di lavoro molto interessanti nel settore della vendita al dettaglio svizzero", dice Matthias Oppitz, amministratore delegato di Lidl Svizzera.

L'aumento salariale del 2.5 per cento comprende, oltre all'aumento dei salari minimi, anche gli importi per gli aumenti salariali individuali in conformità con il sistema retributivo. Non comprende i fondi per gli aumenti salariali strutturali, per esempio in relazione alle promozioni. I salari verranno aumentati già dall'1/12/2013. In questo modo Lidl Svizzera ringrazia i dipendenti all'avvio della stagione natalizia.

Contatto:

Lidl Svizzera
Cheryl Zwicker
Dunantstrasse 14
8570 Weinfelden
Tel. +41 (0)71 627 82 00
E-Mail: media@lidl.ch
www.lidl.ch / www.facebook.com/lidlch

SYNA - die Gewerkschaft:
Carlo Mathieu
Zentralsekretär Syna
Tel. +41 (0)79 690 54 79
carlo.mathieu@syna.ch
www.syna.ch

KV Schweiz:
Karin Oberlin
Leiterin Sozialpartnerschaft
Tel. +41 (0)44 283 45 54
karin.oberlin@kvschweiz.ch
www.kvschweiz.ch



Plus de communiques: LIDL Schweiz

Ces informations peuvent également vous intéresser: