DOLMA Project & Services

Il gruppo di imprese DOLMA sta creando il proprio futuro

Il gruppo di imprese DOLMA sta creando il proprio futuro

    - Indicazioni: Una fotografia sarà distribuita via Keystone
        (Photopress) e può essere scaricata su    
        http://www.presseportal.ch/de/pm/100016436 -

    Schlossrued (ots) - Il gruppo internazionale per l'allestimento di negozi, composto dalle tre aziende svizzere Bida SA Genf, Bolliger Söhne AG Schlossrued (AG) e Pendt AG Gossau (ZH) nonché dall'azienda tedesca Linde Ladenbau Gmbh & Co. KG, Bad Hersfeld, ha fondato la società di gestione progetti "DOLMA Project & Services", andando cos" ad integrare la struttura aziendale finora esistente.

    Per continuare anche in futuro ad essere competitivi ai massimi livelli nel settore dell'allestimento di negozi e per regolare anticipatamente la successione alla conduzione aziendale, Max Bolliger (60), titolare ed amministratore del gruppo DOLMA, negli ultimi mesi ha preso delle decisioni fondamentali. Ora si tratta di realizzarle passo per passo. Lui dice scherzando: "Adesso sono ancora giovane e in grado di prendere decisioni per poter realizzare positivamente, senza pressioni, la successione alla conduzione dell'azienda".

    Christoph Clavadetscher rappresenta per il gruppo aziendale un leader di grande esperienza con alle spalle successi straordinari. Egli può vantare un know-how pluriennale e contatti di primo piano con la grande distribuzione e garantisce pienamente il rispetto del desiderio fondamentale del titolare che anche in futuro le decisioni e le misure aziendali tengano in considerazione sia le esigenze dei dipendenti sia le richieste e i desideri dei clienti.

    Profilo di Christoph Clavadetscher

    Nella sua pluriennale carriera alla Coop, Christoph Clavadetscher (47) ha svolto diverse funzioni: direttore della regione di vendita Coop Svizzera centrale-Zurigo, capo della direzione del Trading e membro della direzione con responsabilità per i supermercati Coop City e la catena dei mercati edilizi, nonché presidente del consiglio di amministrazione "TopTip und Importparfümerie". Dal 2005 ha svolto l'attività di amministratore della holding Dohle, Siegburg (Germania), facendola diventare uno dei leader tedeschi del settore. In questo contesto ha riposizionato i 93 supermercati HIT con una nuova concezione di vendita.

    Il nuovo CEO subentrerà prevedibilmente a metà del 2009

    Fino all'ingresso di Christoph Clavadetscher, Max Bolliger continuerà a condurre personalmente, in collaborazione con il suo staff, anche la nuova unità aziendale DOLMA Project & Services, recentemente costituita. In seguito cederà questa mansione unitamente alla conduzione operativa del gruppo al nuovo CEO. Dopo oltre trent'anni trascorsi in prima linea, Max Bolliger si dedicherà gradatamente alla carica di presidente del consiglio di amministrazione.

ots Originaltext: DOLMA Project & Services
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Bolliger Söhne AG
Max Bolliger
Hauptstrasse 166
CH-5044 Schlossrued (Schweiz)
Tel.:        +41/62/739'35'35
Fax:         +41/62/739'35'00
E-Mail:    info@bolligersoehne.ch
Internet: www.bolligersoehne.ch

CR Communications GmbH
Chris Regez
Lerchenweg 13
CH-5036 Oberentfelden (Schweiz)
Tel.:        +41/62/721'69'00
Fax:         +41/62/721'69'05
Mobile:    +41/79/641'25'35
E-Mail:    ch.regez@crcomm.ch
Internet: www.crcomm.ch



Plus de communiques: DOLMA Project & Services

Ces informations peuvent également vous intéresser: