Stiftung Dr. J.E. Brandenberger

Dimitri riceve il premio 2009 della Fondazione Dr. J.E. Brandenberger - Il poeta senza parole che ha creato il patrimonio culturale svizzero

Dimitri riceve il premio 2009 della Fondazione Dr. J.E. Brandenberger
 - Il poeta senza parole che ha creato il patrimonio culturale svizzero
Quest'anno, il premio della Fondazione Dr. J.E. Brandenberger viene conferito al clown Dimitri in riconoscimento del suo operato. Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch. L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Riproduzione sotto indicazione di fonte: "obs/Fondazione Dr. J.E. Brandenberger".

    Zurigo/Verscio (ots) -

    - Indicazioni: L'immagine viene distribuita su Keystone tramite
        Photopress è puo essere scaricata gratuitamente su:  
        http://www.presseportal.ch/fr/pm/100016138/?langid=4 -

    Quest'anno, il premio della Fondazione Dr. J.E. Brandenberger viene conferito al clown Dimitri. I 200.000 franchi vengono assegnati al clown di Ascona in riconoscimento del suo operato al servizio dell'arte circense e del teatro, per l'umorismo raffinato, per il dono di saper commuovere gli animi e unire le persone senza ricorrere alle parole. Con la scuola di teatro di movimento che ha creato a Verscio (Canton Ticino), da decenni è profondamente impegnato nel trasmettere a giovani artisti il proprio sapere e le proprie capacità dando così vita a uno straordinario centro di formazione e a un patrimonio della cultura svizzera. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 24 ottobre presso il Teatro Dimitri di Verscio (Canton Ticino).

    La commissione dei premi della Fondazione Dr. J.E. Brandenberger presieduta dal cancelliere della Confederazione, Annemarie Huber- Hotz, ha affrontato il delicato compito prestando particolare attenzione, nel valutare il vincitore di quest'anno, a temi quali la formazione e la cultura. Gli anni precedenti il premio è stato assegnato per contributi di straordinario valore in campo umanitario o scientifico.

    Carlo Schmid-Sutter, presidente della Fondazione, ha affermato che Dimitri è riuscito a costruire un ponte che unisce gruppi e strati diversi della nostra società, instaura legami tra le persone producendo, nel senso ampio del termine, un effetto pedagogico. "È un immenso piacere assegnare il premio della Fondazione J.E. Brandenberger all'opera di quest'uomo straordinario", ha dichiarato Carlo Schmid-Sutter, "il riconoscimento va allo splendido clown Dimitri, che grazie al suo delicato umorismo e a un'arte divertente commuove gli animi e unisce le persone in tutto il mondo senza usare le parole. Un uomo, che con la sua scuola teatro ha dato vita a un patrimonio della cultura svizzera dedicando la propria esistenza all'arte teatrale."

    Oggi, nella Scuola Teatro Dimitri di Verscio i giovani artisti possono ottenere un bachelor e un master. Nei tre anni di corso per il bachelor l'obiettivo è formare artisti autonomi e responsabili in grado di imporsi nel mondo del teatro, sviluppare uno stile personale e muoversi in un ambiente competitivo. Il master si concentra sulla creazione individuale e sull'elaborazione di pezzi teatrali. Con l'inaugurazione del "Master-Campus-Theater-CH" è stato creato in Svizzera un nuovo spazio di studio nazionale che riunisce i teatri famosi di tutto il paese. Si tratta di un concetto formativo totalmente innovativo con un'eccezionale varietà di competenze.

ots Originaltext: Fondazione Dr. J.E. Brandenberger
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Dr. Carlo Schmid-Sutter
Presidente del consiglio della Fondazione
Fondazione Dr. J.E. Brandenberger
Tel.:    +41/71/891'31'71
E-Mail: carlo.schmid@bluewin.ch



Plus de communiques: Stiftung Dr. J.E. Brandenberger

Ces informations peuvent également vous intéresser: