Swisscom Golden Talents

Cinque Golden Talents a Pechino

    Berna (ots) - I rivenditori specializzati Swisscom, nell'ambito del programma comune di promozione dello sport Golden Talents, sostengono gli atleti di vertice, i vincitori di medaglie di domani. Ogni anno oltre 300 000 franchi vengono destinati ad atleti provenienti da discipline che dispongono di pochi fondi derivanti dalle sponsorizzazioni.

    Tutto è iniziato nel giugno 2006. Con una fase pilota nella Svizzera interna, Swisscom e 5 rivenditori regionali hanno dato il via al progetto Golden Talents, un progetto a supporto delle nuove leve dello sport a livello regionale e dello sport di massa. Dopo soli due anni, il progetto a livello regionale ha assunto dimensioni nazionali ed ha già generato oltre 1 milione di franchi per le casse di un gran numero di associazioni sportive locali. L'importo annuale di 300 000 franchi, che va a 29 atleti di vertice, cresce continuamente. 3 franchi per ogni prodotto venduto vengono destinati a Golden Talents

    Sui prodotti dei rivenditori viene applicata l'etichetta Golden Talents. Per ogni prodotto contrassegnato con tale etichetta che viene acquistato viene destinato un importo di 3 franchi a favore degli atleti sovvenzionati. Swisscom e gli altri partner supportano i rivenditori specializzati con attività di marketing. Le associazioni sportive locali hanno la possibilità di distribuire materiale informativo nella regione, ot-tenendo cos" un contributo finanziario per le casse sociali. Vengono privilegiate le associazioni sportive che partecipano a "cool and clean" il più grande programma di prevenzione di Swiss Olympic.

    Golden Talents a Pechino

    5 talenti sportivi di Golden Talents si sono già qualificati per i Giochi olimpici estivi 2008 di Pechino. Un successo immediato che va ben oltre le aspettative del programma che ha obiettivi di lungo periodo. A Pechino andranno Ariella Kaeslin, ginnastica artistica; Simone Kuhn, beach volley; Flori Lang, nuoto; Lea Schwer, beach volley e Richard Stauffacher, windsurf. Questo anche grazie al sostegno finanziario da parte di Golden Talents perché, come dice bene Rainer Grob, rivenditore regionale di Emmenbrücke:  "I vincitori dei Giochi Olimpici di domani hanno bisogno oggi del nostro sostegno". O, per dirla con le parole della Golden Talent Ariella Kaeslin: "Io voglio praticare la ginnastica ai vertici mondiali, ma senza un aiuto finanziario non è possibile".

    Facts & Figures Golden Talents

    - più di 1 milione di franchi per lo sport di massa
    - annualmente oltre 300'000 franchi a 29 atleti di vertice di 18
        discipline
    - partecipano i rivenditori regionali Swisscom di tutta la
        Svizzera

    Golden Talents vuole

    - dare un contributo duraturo a favore degli atleti di talento,
        futuri vincitori di medaglie
    - promuovere discipline sportive che non dispongono di ricche
        sponsorizzazioni
    - promuovere lo sport di massa sostenendo le associazioni sportive
        a livello regionale

  Data da annotare: conferenza stampa con gli atleti di vertice a Thun il 10 ottobre 2008

    Per maggiori informazioni www.goldentalents.ch e per delle foto http://goldentalents.ch/MediaCorner.aspx

ots Originaltext: Swisscom Golden Talents
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Golden Talents
René Bucher
Medienstelle Golden Talents
Communicators Bern AG
Spitalgasse 24, Postfach
3000 Bern 7
Tel.:        +41/31/320'19'19
Fax:         +41/31/320'19'10
Mobile:    +41/79/541'22'36
E-Mail:    rene.bucher@communicators.ch
Internet: www.goldentalents.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: