H+ Die Spitäler der Schweiz

H+: Qualità ospedaliera - i pazienti informati meglio

    Berna (ots) - La garanzia della qualità negli ospedali svizzeri diventa pubblica. H+ presenta quattro nuovi elementi. Il nuovo marchio H+ qualité, il rapporto di qualità settoriale 2007 di H+, i rapporti di qualità per ogni ospedale delle dieci istituzioni analizzate e una nuova macchina di ricerca ospedaliera elettronica su internet. L'indirizzo è: www.informazioneospedaliere.ch.

    I controlli della qualità negli ospedali e nelle cliniche svizzeri non rappresentano una novità. Esistono da decenni e contribuiscono all'elevata qualità dell'assistenza sanitaria stazionaria in Svizzera. La novità consiste invece nel fatto che gli ospedali svizzeri pubblicano secondo uno standard ciò che fanno per garantire la propria qualità.

    H+ è l'associazione nazionale degli ospedali, delle cliniche e degli istituti per la cura dei lungodegenti svizzeri, pubblici e privati. H+ presenta quattro nuovi elementi.

    1. Il marchio H+ qualité quale standard di qualità a partire dal
         2010. H+ qualité è un marchio, dunque uno standard di qualità.
         Finora esistevano diversi tipi di certificati e norme di
         qualità. Ora con H+ qualité sarà per la prima volta a
         disposizione uno standard per la qualità degli ospedali e delle
         cliniche valido a livello nazionale e pubblico. Cos" a partire
         dal 2010 sarà possibile confrontare gli ospedali acuti. A
         partire dal 2011 sarà anche possibile confrontare la
         psichiatria, la riabilitazione e le cure dei lungodegenti. Il
         marchio elabora delle norme applicabili a ogni categoria di  
         clinica.

    2. Il rapporto di qualità 2007 di H+: la prima vista d'insieme
         annuale del settore relativa alla garanzia della qualità negli
         ospedali svizzeri. Questo rapporto sarà pubblicato ogni anno.

    3. Dieci istituzioni analizzati pubblicano i propri rapporti di
         qualità ospedale con sette indicatori ciascuno. I sette    
         indicatori sono i seguenti: (1.) la quota di    
         riospedalizzazioni, (2.) la quota di infezioni, (3.)    
         l'indicatore delle cure "cadute", (4.)
         l'indicatore delle cure "decubito", (5.) la quota di      
         complicazioni, (6.) la soddisfazione dei pazienti oggetto di    
         inchiesta e (7.) infine le cifre relative ai casi secondo le    
         discipline.

    4. Da subito H+ offre una macchina di ricerca nazionale per gli
         ospedali su internet. L'indirizzo è:    
         www.informazioneospedaliere.ch. Su questo sito web saranno da
         subito pubblicati l'offerta medico-sanitaria e da aprile 2008  
         le cifre dei casi per disciplina medica di gran parte degli    
         ospedali e delle cliniche.

    H+ Gli Ospedali Svizzeri è l'associazione nazionale degli ospedali, delle cliniche e degli istituti per la cura dei lungodegenti svizzeri, pubblici e privati. Di H+ fanno parte circa 380 membri attivi (ospedali, cliniche e istituti di cura) come pure 220 membri partner (associazioni, autorità, istituzioni, ditte e persone singole). H+ rappresenta istituti del sistema sanitario con circa 177'100 posti di lavoro.

ots Originaltext: H+ Gli Ospedali Svizzeri
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
H+ Gli Ospedali Svizzeri
Charles Favre, presidente
Cellulare:  +41/79/621'08'93
E-mail:        charles.favre@parl.ch

Bernhard Wegmüller, direttore
Tel.:          +41/31/335'11'00
Cellulare:  +41/79/635'87'22
E-mail:        bernhard.wegmueller@hplus.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: