SRG SSR

La SRG SSR informerà in tutta trasparenza

Bern (ots) - Berna, 11 aprile 2017. La Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni del Consiglio nazionale (CTT-CN) chiede all'Amministrazione federale di fornire una panoramica sulle conseguenze di un possibile calo drastico dei proventi del canone della SSR. La SSR informerà in tutta trasparenza e naturalmente fornirà informazioni dettagliate anche ai collaboratori, in quanto potenzialmente interessati.

La CTT-CN ha chiesto all'Amministrazione federale di fornire una panoramica, che sarà presentata il prossimo luglio. La panoramica dovrà contenere le conseguenze di un'eventuale diminuzione dei proventi del canone della SSR dagli attuali 1,2 miliardi di franchi a 1 miliardo oppure 750 milioni di franchi all'anno.

Roger de Weck, direttore generale della SSR: «A eventuali domande dell'Amministrazione federale sulle conseguenze di simili scenari, la SSR risponderà in tutta trasparenza. Naturalmente la SSR fornirà informazioni dettagliate anche ai collaboratori, in quanto potenzialmente interessati».

Ai sensi della legge, la SSR è tenuta a fornire «programmi radiofonici e televisivi completi a tutta la popolazione».

Contatto:

Comunicazione aziendale SSR
medienstelle.srg@srgssr.ch / Daniel Steiner, portavoce, 079 827 00 66



Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: