SRG SSR

Calcio: i diritti degli incontri della Nazionale alla SRG SSR fino al 2022

Bern (ots) - Berna/Zurigo, 26 gennaio 2017. La SSR e l'Uefa hanno concluso un accordo di partenariato esteso agli incontri di qualificazione al campionato mondiale di calcio 2022 in Qatar. Incluse le fasi finali dei campionati mondiali 2018 (Russia) e 2022 (Qatar), per le quali i diritti erano stati acquisiti in precedenza, RSI, SRF, RTS e RTR copriranno dunque per ulteriori quattro anni, in esclusiva televisiva, radiofonica e multimediale, sia gli incontri della Nazionale maggiore sia i tornei conclusivi delle grandi manifestazioni. Sulle emittenti e le piattaforme SSR, è inoltre in programma quest'anno il campionato europeo di calcio femminile ospitato dai Paesi Bassi.

Le emittenti e le piattaforme RSI, SRF, RTS e RTR si sono assicurate per altri quattro anni, fino al 2022, la trasmissione in diretta e in esclusiva per la Svizzera di tutti gli incontri della Nazionale A di calcio nonché delle fasi finali dei tornei internazionali organizzati da Uefa e Fifa.

Gli incontri della Nazionale maggiore e le fasi finali dei tornei alla SSR fino al 2022

I nuovi accordi stipulati con l'Uefa riguardano le dirette e i diritti di utilizzo a posteriori nell'ambito delle offerte televisive, radiofoniche e multimediali della SSR di tutti gli incontri del campionato europeo di calcio 2020, che si svolgeranno complessivamente in 13 Paesi, nonché delle partite di qualificazione della Nazionale A rossocrociata all'UEFA EURO 2020[TM] e al campionato mondiale 2022 in Qatar. Rientrano altresì nell'intesa i corrispondenti diritti per tutti gli incontri a cui parteciperà la Svizzera della nuova Uefa Nations League e delle Final Four della stessa manifestazione fino alla stagione 2020/21 nonché le partite amichevoli della Nazionale maggiore fino al campionato mondiale 2022.

Nell'aprile del 2012, la SSR aveva già acquisito dalla Fifa, insieme a 36 altri membri dell'Unione europea di radiotelevisione (UER), i diritti di trasmissione delle fasi finali dei campionati mondiali di calcio 2018 (Russia) e 2022 (Qatar).

Anche il calcio femminile internazionale sulle reti SSR

Buone notizie anche per quanto riguarda il calcio femminile: la SSR ha acquisito i diritti di trasmissione del campionato europeo Uefa che si svolgerà quest'anno nei Paesi Bassi. In virtù dell'accordo concluso, RSI, SRF, RTS e RTR, oltre a tutte le partite della nostra Nazionale, diffonderanno in diretta e in esclusiva televisiva, radiofonica e multimediale per la Svizzera le due semifinali e la finale. Costituiscono inoltre parte integrante dell'intesa i diritti di utilizzo a posteriori per tutti gli incontri del torneo.

Roland Mägerle, responsabile Business Unit Sport SSR: «Il calcio unisce e suscita emozioni. Siamo estremamente lieti di poter offrire al nostro pubblico, anche negli anni a venire, grandiosi momenti di sport con la Nazionale rossocrociata e le fasi finali dei massimi tornei internazionali. Il tutto con l'affidabilità e la qualità che ci sono proprie e nelle quattro le lingue nazionali».

Le parti hanno convenuto di non divulgare i dettagli finanziari e contrattuali.

Contatto:

Comunicazione aziendale SSR

Per informazioni:
Roland Mägerle, responsabile Business Unit Sport SSR, responsabile
Sport SRF
Coordinamento tramite Lino Bugmann, portavoce Sport SRF
Tel. 044 305 50 50 o lino.bugmann@srf.ch



Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: