SRG SSR

Radio digitale DAB+: la SRG SSR amplia la sua offerta

Bern (ots) - Berna, 28 aprile 2016. La SSR arricchisce la sua offerta per la radio digitale DAB+. Dal 15 novembre 2016, infatti, altre reti SSR saranno captabili in DAB+ su tutto il territorio nazionale. Per permettere questa evoluzione, il DAB sarà abbandonato.

Dieci anni dopo l'introduzione della tecnologia di ricezione digitale DAB+, la SSR getta le basi della radio digitale del futuro. A metà novembre aumenterà infatti la sua offerta per la radio DAB+, che soppianterà il DAB. Il passaggio avverrà in vista dell'abbandono delle OUC: secondo i piani, tutte le emittenti radiofoniche svizzere dovranno progressivamente migrare dalle OUC al DAB+ a partire dal 2020.

DAB+: ricezione migliore e più estesa

Attualmente, in Svizzera, sono captabili via DAB+ 91 stazioni radiofoniche della SSR e di emittenti private; il loro numero varia da una regione linguistica ad un'altra. I radioascoltatori possono già da oggi ricevere in DAB+ tutte le reti radio SSR delle loro regioni, ma non tutte quelle delle altre regioni linguistiche. Di conseguenza, per migliorare la sua offerta, dal 15 novembre 2016 la SSR trasmetterà via DAB+ in tutta la Svizzera anche le reti SRF 3, Couleur 3 e Rete Tre. Da metà novembre saranno quindi sette le stazioni radiofoniche SSR captabili via DAB+ su tutto il territorio nazionale. Inoltre, la zona di copertura dei radiogiornali regionali della SRF sarà estesa.

Fine del funzionamento in parallelo del DAB e del DAB+ Dall'autunno 2012, la SSR diffonde in parallelo, sia in DAB che in DAB+, nove reti radiofoniche digitali. Dal 15 novembre 2016 abbandonerà questo funzionamento in parallelo e sfrutterà le risorse tecniche liberate per ampliare l'offerta DAB+.

Ammodernamento di apparecchi esistenti con la tecnologia DAB+ Stando ad alcune stime, in Svizzera, la percentuale di radio funzionanti con la vecchia tecnologia di ricezione DAB è dell'1-2 per cento. Ai proprietari di queste radio si raccomanda di rivolgersi tempestivamente ai rivenditori specializzati, poiché alcuni modelli DAB possono essere convertiti in DAB+. Nessun problema, invece, per quanto riguarda la ricezione delle OUC, che è ancora possibile benché in via temporanea: dal momento che le radio DAB possono captare anche le OUC, sono anche utilizzabili per la ricezione analogica.

Contatto:

Per eventuali domande sul DAB e sul DAB+ rivolgersi al Centro clienti
SSR:
telefono: 0848 88 44 99 (tariffa locale)
e-mail: helpdesk@broadcast.ch

Comunicazione aziendale SSR
Daniel Steiner, portavoce, tel. 079 827 00 66



Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: