SRG SSR

Bestiale: la SRG SSR presenta la nuova serie web «Bipèdes - Zweibeiner - Bipedi - Bipeds»

Bern (ots) - Dove si nasconde l'animale che c'è in te? È l'interrogativo alla base della nuova serie web umoristica della RTS «Bipedi». Protagonisti tre giovani adulti osservati e filmati nel loro habitat naturale, in pieno accordo con la tradizione documentaristica, ma sempre con ironia. La serie, che sarà presentata in anteprima il 7 novembre al Festival Tous Écrans, sarà disponibile in internet dall'8 novembre.

David, Laura e Léo. Questi i nomi dei protagonisti dell'allegra serie web «Bipedi», prodotta dalla RTS nella Svizzera romanda. I tre giovani si muovono all'interno del loro habitat naturale e si districano nella quotidianità. E noi possiamo osservarne i rituali di corteggiamento durante una festa tra coinquilini, le battaglie per la spartizione del cibo contenuto nel frigo, i rapporti di forza per il controllo del territorio del bagno, i giochi d'amore e altre pratiche e attività già note a noi telespettatori.

David, Laura e Léo sono più animali che esseri umani? O viceversa? La serie web ci spinge, con ironia e leggerezza, a interrogarci sul sottile confine fra animale e Homo sapiens. Anche se non fornisce una risposta definitiva a questo interrogativo, risate e intrattenimento sono garantiti!

Da domenica 8 novembre, la serie web sarà disponibile sui siti delle unità aziendali RSI, RTR, RTS e SRF:

«Bipedi», Radiotelevisione svizzera (RSI): www.rsi.ch/bipedi «Zweibeiner», Schweizer Radio und Fernsehen (SRF): www.srf.ch/zweibeiner «Bipèdes», Radio Télévision Suisse (RTS): www.rts.ch/bipedes «Bipeds», Radiotelevisiun Svizra Rumantscha (RTR): www.rtr.ch/bipeds

La SSR bandisce un nuovo concorso per le serie web-first

La SSR lancia un nuovo concorso per la coproduzione di serie web-first, con il sostegno del Fondo culturale della Société Suisse des Auteurs. L'importo totale a disposizione è di 400 000 franchi. Si cercano serie affini al web, originali, audaci, urban, satiriche, divertenti, stimolanti e/o interattive di qualsiasi genere.

Ulteriori informazioni sul sito www.srgssr.ch/webfirst

La SSR ha prodotto finora le seguenti serie web:

Güsel. Die Abfalldetektive (SRF) http://www.srf.ch/sendungen/guesel

Break-Ups (RTS/SRF) http://www.rts.ch/breakups/fr/ http://www.srf.ch/sendungen/breakups

Brouillon de culture (RTS) http://www.rts.ch/bdc/

Telefon invista (RTR) http://www.rtr.ch/play/tv/emissiuns/telefon-invista-10-intervistas-fitg-persunalas?id=c6027339-38d0-0001-2720-fad31ff21478

Notte noir (RSI) http://webseries.rsi.ch/public/notte-noir/puntate

Fakebook (RSI) http://webseries.rsi.ch/public/

Roiber und Poli (SRF) http://www.srf.ch/sendungen/roiberundpoli

Arthur (RSI) http://www.rsi.ch/web/serie/cultura/arthur/

Contatto:

Comunicazione aziendale SSR
Daniel Steiner, portavoce, 079 827 00 66



Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: