SRG SSR

Migliori prestazioni per gli audiolesi e i videolesi sui canali televisivi della SRG SSR

Bern (ots) - La SSR si preoccupa dei bisogni delle persone con disabilità dell'udito e della vista, e nel 2013 ha migliorato l'offerta per questa tipologia di pubblico. Così facendo non solo si attiene alle direttive di legge, ma adempie anche a un accordo concluso nel 2012 con le associazioni dei disabili sensoriali.

La legge prescrive il sottotitolaggio dei canali televisivi della SSR per un terzo del tempo di trasmissione. Nell'ultimo anno, la SSR ha rispettato tale direttiva, superando addirittura leggermente questo limite. Oltre al palinsesto lineare, la SSR si è dichiarata pronta a sottotitolare anche i programmi in onda su Internet. Questo richiede un potenziamento dell'infrastruttura tecnologica, già avviato nel 2013, la cui finalizzazione è prevista nel corso del 2014 in tutte le regioni linguistiche.

Nel 2013, per i non udenti, l'edizione principale del telegiornale della SRF è stata trasmessa in parallelo su SRF info nella lingua dei segni. Poi è stata la volta dei discorsi dei consiglieri federali e della trasmissione «Kassensturz» (replica la domenica mattina). RTS ha trasmesso ogni giorno l'edizione principale di «19h30» in parallelo nella lingua dei segni su RTS Deux; il programma è stato mandato in onda nella lingua dei non udenti anche nelle repliche notturne. A sua volta, la RSI ha previsto la lingua dei segni anche per il «Telegiornale flash» (in onda ogni giorno alle 18.00 su RSI LA 1).

Anche per le persone videolese la SSR ha ampliato l'offerta di trasmissioni prive di barriere. A beneficiarne sono soprattutto i germanofoni: per loro sono stati creati 101 programmi con Audio Description (una descrizione acustica continuativa dello svolgimento del film), un successo ottenuto grazie all'intensificazione degli scambi con i vicini paesi di lingua tedesca. In Romandia sono stati trasmessi 45 film con Audio Description, e nella Svizzera Italiana 24.

Contatto:

Comunicazione aziendale SSR
Iso Rechsteiner, responsabile Comunicazione aziendale SSR


Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: