SRG SSR

La SRG SSR proroga il partenariato con la SSF

Bern (ots) - La SSR proroga di quattro anni la cooperazione con SSF (SportSzene Fernsehen), una situazione win-win che va a tutto vantaggio del pubblico di entrambi gli operatori TV.

La SSR e la SSF (SportSzene Fernsehen) hanno prorogato di quattro anni la loro pluriennale collaborazione, fino alla fine del 2016. Sin dal debutto della SSF nell'autunno del 2007 i due partner si scambiano immagini e diritti e cooperano a livello tecnico-produttivo in materia di produzione e distribuzione. In altre parole, la SSR e la SSF coltivano una cooperazione reciproca e sinergica.

Roger de Weck, Direttore generale della SSR, è soddisfatto della proroga: «Lo scambio tra i due operatori svizzeri va a tutto vantaggio degli appassionati svizzeri. Le cronache della SSF, dedicate allo sport di squadra e allo sport di massa, rappresentano il complemento ideale alla gamma di proposte sportive in onda sulle reti SSR, che si focalizzano sugli atleti svizzeri, su importanti appuntamenti nazionali e internazionali in Svizzera e sugli avvenimenti mondiali».

Tom Mörker, Presidente del Consiglio d'amministrazione della SSF Media AG: «Questa collaborazione tra la SSR e la SSF giova soprattutto allo sport, oltre che agli spettatori. La presenza mediatica delle varie discipline sportive non potrà che aumentare grazie alla complementarità delle telecronache e allo scambio di diritti e immagini. Questa visibilità rappresenta un fattore estremamente importante per lo sviluppo dell'agonismo svizzero».

Comunicazione aziendale SSR

Contatto:

Maggior informazioni:
Daniel Steiner, portavoce SSR, tel. 079 827 00 66
Philip Michel, responsabile dei programmi di SSF,
tel. 079 528 71 97, michel@ssfmedia.ch



Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: