SRG SSR

Rinnovo del Consiglio d'amministrazione SRG SSR: le nomine attese quest'autunno

Bern (ots) - Il Presidente della SSR, Jean-Bernard Münch, rimetterà la propria carica a fine dicembre 2011, contemporaneamente alla consigliera d'amministrazione Elisabeth Veya, giunta al termine massimo dei 12 anni consentiti. Le nomine per il nuovo periodo 2012 - 2015 si terranno in autunno nel quadro di un'Assemblea straordinaria dei delegati.

Il quadriennio amministrativo del Consiglio d'amministrazione SSR si concluderà a fine 2011. L'Assemblea dei delegati dovrà dunque nominare in autunno tre nuovi consiglieri, tra cui il Presidente SSR, per il nuovo periodo 2012/15. I presidenti delle quattro società regionali SSR sono membri ex officio: Svizzera romancia (Duri Bezzola), Svizzera italiana (Claudio Generali), Svizzera romanda (Jean-François Roth) e Svizzera tedesca (Viktor Baumeler). Due consiglieri sono designati dal Consiglio federale (Hans Lauri, Ulrich Gygi). Il Consiglio d'amministrazione comprende nove membri in tutto.

Elisabeth Veya lascia la carica perché giunta al termine dei limiti massimi consentiti. Jean-Bernard Münch rimette l'incarico di Presidente dopo più di nove anni. Lucy Küng si candida per un ulteriore periodo.

Il Consiglio d'amministrazione ha avviato la procedura di selezione dei nuovi membri e la concluderà in estate. Di conseguenza, le nomine potranno svolgersi in autunno, nel quadro di un'Assemblea straordinaria dei delegati.

Contatto:

Jean-Bernard Münch, Presidente SSR
Le domande sono coordinate da Daniel Steiner, portavoce della SSR,
tel. 079 827 00 66



Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: