SRG SSR

Rudolf Matter nominato direttore di «Schweizer Radio und Fernsehen» (SRF)

    Bern (ots) - Il Consiglio d'amministrazione della SRG SSR idée suisse ha nominato oggi Rudolf Matter alla guida della nuova azienda «Schweizer Radio und Fernsehen» (SRF). Attualmente R. Matter è caporedattore di SR DRS e co-capoprogetto della Convergenza dei media nella Svizzera tedesca, progetto inteso a unificare Schweizer Radio DRS e Schweizer Fernsehen. Basilese, 56 anni, R. Matter è stato scelto per la sua lunga esperienza editoriale e manageriale in materia di radio, televisione e internet. Il 1 gennaio 2011 assumerà la nuova carica di direttore regionale di «Schweizer Radio und Fernsehen». Sempre dal 1 gennaio la nuova azienda si presenterà con il nuovo logo SRF.

    Quest'oggi il Consiglio d'amministrazione SRG SSR, su proposta del Comitato del Consiglio regionale della SRG Deutschschweiz, ha nominato Rudolf Matter quale direttore di SRF. R. Matter è caporedattore di SR DRS e, insieme a Hansruedi Schoch, caporedattore di SF, co-capoprogetto del progetto «Convergenza dei media nella SRG.D». Laureato in storia (lic. phil. I in storia, scienze del giornalismo e filosofia), 56 anni, ha iniziato la sua carriera giornalistica nel 1974 come redattore della Basler National-Zeitung. Nel 1976 comincia a collaborare con Schweizer Fernsehen come redattore, produttore e presentatore del «Tagesschau» e della rubrica «Karussell», incarichi che manterrà per dodici anni. Dopo una parentesi come giornalista televisivo indipendente e una collaborazione con la società McKinsey&Company, nel 1993 entra al servizio di Ringier AG, dove crea e dirige il programma «CASH-TV» in veste di caporedattore e presentatore. Nel 1997 si trasferisce a Berlino, per l'emittente di notiziari «n-tv», quale caporedattore delle rubriche economiche. In aggiunta alle sue mansioni, in seguito curerà la ristrutturazione dell'azienda, il trasloco a Colonia e la digitalizzazione della produzione TV, nonché la pianificazione e l'acquisto dei programmi. Nell'autunno 2006 Rudolf Matter diventa caporedattore di Schweizer Radio DRS e nel giugno 2009 rileva, in più, la codirezione del progetto regionale «Convergenza dei media nella SRG.D», insieme a Hansruedi Schoch, caporedattore di SF. Nato il 24 ottobre 1953 a Buckten (BL), R. Matter è coniugato e ha tre figli.

    Pluriennale esperienza nel giornalismo Il commento di Viktor Baumeler, Presidente del Comitato del Consiglio regionale della SRG.D: «Ciò che ha indubbiamente giocato in suo favore è stata l'indiscutibile esperienza editoriale e manageriale in materia di radio, televisione e internet, maturata negli scorsi anni. Oltretutto, sia presso l'emittente di informazione continua 'n-tv' sia adesso come co-capoprogetto della Convergenza nella Svizzera tedesca, Rudolf Matter ha dovuto guidare profondi e complessi processi di cambiamento. Abbiamo imparato ad apprezzare la sua creatività nella risoluzione dei problemi, è una personalità altamente competente che possiede uno spiccato spirito decisionale e sa imporsi».

    Gli fa eco il Presidente del Consiglio d'amministrazione Jean-Bernard Münch: «Rudolf Matter ha accumulato l'esperienza richiesta in tutti i media. In particolare, vanta una pluriennale esperienza manageriale in campo editoriale, a livello di direzione, e conosce a menadito i mercati nazionali e internazionali. Un grande specialista, insomma, che siamo lieti di chiamare alla guida dell'azienda nata dalla fusione di SR DRS e SF».

    Il 1 gennaio 2011 Rudolf Matter entrerà in carica quale direttore regionale della nuova azienda che da quel momento si chiamerà SRF («Schweizer Radio und Fernsehen»). I due direttori attuali, Iso Rechsteiner e Ueli Haldimann dirigeranno le rispettive aziende Schweizer Radio DRS e Schweizer Fernsehen fino alla fine dell'anno. R. Matter, tuttavia, rileva con effetto immediato la responsabilità della realizzazione del progetto di Convergenza nella Svizzera tedesca, il cui assetto definitivo è stato approvato quest'oggi dal Consiglio d'amministrazione della SRG SSR.

    Rudolf Matter: «In questi ultimi dodici mesi mi sono occupato intensamente del futuro di SR DRS e di SF in qualità di co-capoprogetto della Convergenza nella Svizzera tedesca. Le attività di progetto hanno coinvolto all'incirca 230 collaboratori delle due unità aziendali ed è stata l'occasione di constatare che c'è tanto potenziale di creatività per modellare con successo il nostro futuro. Sono lieto di poter dirigere la nuova azienda SRF dal 1 gennaio 2011, sono convinto che il servizio pubblico ne uscirà più forte e che tutto ciò si tradurrà in valore aggiunto per il pubblico».

    Comunicazione aziendale SRG SSR idée suisse

    Curriculum

    Rudolf Matter

    Caporedattore di Schweizer Radio DRS

    Nato il 24 ottobre 1953, coniugato, tre figli

    Formazione
- Maturità al Ginnasio di Liestal (BL)
- Volontariato presso la Basler National-Zeitung (oggi Basler
            Zeitung)
- Studi di storia, scienze del giornalismo e filosofia
            all'Università di Zurigo (titolo «lic. phil. I»)
- «Stanford Executive Program» (SEP) presso la Stanford
            Graduate School of Business(Palo Alto, USA)

    Esperienze professionali 1974 -1976 Basler National-Zeitung: redattore cronaca locale

    1976 -1988
Schweizer Fernsehen:
- Redattore all'Attualità, produttore e presentatore
            del «Tagesschau»
- Produttore e presentatore della rubrica
            quotidiana «Karussell»

    1988 -1992 Giornalista televisivo indipendente, collabora anche per l'EBC (European Business Channel, a Zurigo) e il WIF (Wirtschafts- und Informationsfernsehen, a Colonia)

    1992 -1993 McKinsey & Company Inc.: specialista di comunicazione

    1993 -1997 Ringier AG: caporedattore e presentatore di «CASH-TV»

    1997 - 2006
n-tv Nachrichtenfernsehen GmbH & Co. KG:
- Caporedattore, responsabile di programmi di economia
            come «Telebörse», «Handelsblatt-Ticker» o «n-tv Service»
- 2002/2003: capoprogetto per la ristrutturazione di n-tv
(preparativi e attuazione della ristrutturazione)
- Da marzo a dicembre 2004: capoprogetto globale del trasloco
            di n-tv da Berlino a Colonia e dell'allestimento della
            produzione TV interamente digitalizzata, a Colonia
- Da gennaio 2005, oltre alla responsabilità degli spazi di
            economia, risponde dell'acquisto dei programmi, dei magazine
            e della pianificazione dei programmi; dal 1 maggio 2005
            direttore di Economia e Pianificazione dei programmi

    - Dal 1 settembre 2006 caporedattore e capodipartimento
            dell'Informazione di Schweizer Radio DRS

    - Dal giugno 2009, in più, co-capoprogetto della «Convergenza
            dei media nella SRG.D» (insieme a Hansruedi Schoch,
            caporedattore di Schweizer Fernsehen)

Contatto: Maggiori informazioni: Urs Durrer, responsabile Media und Public Relations SF, 079 296 50 91



Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: