SRG SSR

Ottimizzazione nazionale delle funzioni di supporto della SRG SSR: potenziale di risparmio di oltre 30 milioni di franchi

Bern (ots) - Il 24 febbraio 2010 il Consiglio d'amministrazione della SRG SSR idée suisse ha deciso una serie di misure grazie alle quali sarà possibile aumentare la produttività e realizzare sensibili incrementi di efficienza. A partire dal 2011, nelle funzioni di supporto occorre risparmiare circa 17 milioni di franchi all'anno ed entro il 2014 i tagli dovranno avvicinarsi progressivamente a circa 33 milioni di franchi all'anno. In tutta la SRG SSR, entro il 2014 verrà soppresso un centinaio di posti di lavoro a tempo pieno. Questi esuberi saranno distribuiti sull'arco di diversi anni, ricorrendo prevalentemente alla fluttuazione naturale. Per i collaboratori interessati è previsto un piano sociale. I risparmi realizzati, già indicati nel Rapporto sul «Fabbisogno finanziario SRG SSR 2011-2014» non consentiranno di colmare il deficit strutturale della SRG SSR, ma questi mezzi - situazione finanziaria permettendo e al netto delle spese di progetto e degli oneri sociali - andranno a finanziare i progetti editoriali di convergenza e ad incentivare le produzioni proprie come richiesto dalla Concessione. Nell'ambito della convergenza e della conseguente unione di radio e televisione all'interno delle unità aziendali regionali, nel giugno del 2009 è stato lanciato anche un progetto di efficienza nazionale, allo scopo di incrementare la produttività dei servizi di supporto e realizzare un risparmio pari almeno al 10 per cento dei costi rispetto al preventivo 2009. I servizi di supporto impiegano circa 850 collaboratori a tempo pieno, per un costo complessivo di 230 milioni di franchi. Un centinaio di collaboratori di tutte le unità aziendali e organizzative ha collaborato, nell'ambito di gruppi di lavoro, alla definizione di soluzioni comuni. Taglio di circa cento posti di lavoro a tempo pieno entro il 2014 Il Consiglio d'amministrazione della SRG SSR ha approvato ieri i progetti di efficienza delle funzioni di supporto Infrastruttura IT, Immobili, Logistica, Risorse umane e formazione, Comunicazione e marketing nonché Contabilità finanziaria, che verranno ora realizzati per gradi su un orizzonte temporale prolungato. Nelle funzioni di supporto esaminate (da cui sono ancora esclusi il Controlling e il Servizio giuridico), entro il 2014 verranno eliminati complessivamente circa cento posti di lavoro a tempo pieno su 735. Questa cifra comprende sia l'outsourcing che i tagli veri e propri. Gli esuberi avranno effetto sull'arco di più anni e risulteranno in buona parte dalla fluttuazione naturale. Per i collaboratori interessati da queste misure è stato elaborato un piano sociale. Risparmi per il finanziamento della convergenza e il mantenimento della quota di produzioni proprie A partire dal 2011 sono previsti risparmi di circa 17 milioni di franchi ed entro il 2014 i tagli dovranno avvicinarsi progressivamente a circa 33 milioni di franchi. Questi risparmi non consentiranno di colmare il deficit strutturale della SRG SSR. Nella pianificazione a medio termine della SRG SSR e nel suo Rapporto sul «Fabbisogno finanziario 2011-2014» si è già tenuto conto degli effetti dei progetti di efficienza. Questi mezzi - situazione finanziaria permettendo e al netto delle spese di progetto e degli oneri sociali - andranno a finanziare i progetti editoriali di convergenza e ad incentivare la programmazione, per incoraggiare le produzioni proprie come richiesto dalla Concessione. Contatto: Comunicazione aziendale SRG SSR idée suisse Daniel Steiner, portavoce, tel. 079 827 00 66

Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: