SRG SSR

Dal 2012 sei reti TV della SRG SSR idée suisse in qualità HD

    Bern (ots) - A partire dal 2012 la SRG SSR idée suisse trasmetterà, in parallelo alla tradizionale definizione standard (SDTV), sei delle sue reti televisive via satellite in alta definizione (HDTV). In base all'attuale pianificazione, la diffusione simultanea in SDTV e HDTV (fase di simulcast) continuerà presumibilmente fino al 2015. Solo allora, anche SF info passerà all'alta definizione. Già oggi il numero dei programmi prodotti in qualità HD è in continua crescita.

    Per l'inizio del 2012 è prevista la diffusione in HDTV di RSI LA1 e RSI LA2, SF 1, SF zwei, TSR 1, TSR 2. Le sei reti in alta definizione saranno distribuite via satellite e via cavo. Per ragioni di costo, la fase di simulcast sarà più breve possibile e, in base all'attuale pianificazione, dovrebbe concludersi nel 2015. Solo dopo la disattivazione (switch-off) dell'offerta SDTV anche SF info passerà alla qualità HD.

    Secondo una stima prudente, sarebbero circa 150 000 le economie domestiche svizzere attualmente in grado ricevere la TV in alta definizione. In Svizzera si acquistano ormai quasi esclusivamente apparecchi televisivi a schermo piatto equipaggiati perlomeno con HD ready. In più della metà dei nuclei familiari dotati di TV è già presente un televisore che può captare le reti HDTV a condizione di essere collegato a un ricevitore compatibile HD (settop-box) o di disporre di un ricevitore HD incorporato. Quando, nel 2012, le sei reti SRG SSR inizieranno a trasmettere in qualità HDTV, circa il 20% delle economie domestiche svizzere dotate di TV dovrebbe essere adeguatamente equipaggiato per la ricezione in alta definizione. La SRG SSR consiglia ai clienti che optano per la televisione digitale via satellite o via cavo di dotarsi fin da subito di un ricevitore compatibile HDTV. In questo modo saranno pronti per la televisione del futuro.

    Già oggi la SRG SSR produce numerose trasmissioni in tutte le regioni linguistiche in alta definizione. Nel corso dei prossimi anni, i programmi di palinsesto (documentari prodotti in proprio, trasmissioni di grande valore per gli archivi o immagini particolarmente spettacolari) saranno prodotti sempre più spesso in qualità HDTV e proposti in alcuni casi, simultaneamente o in differita, su HD suisse. Negli anni a venire, soprattutto nel quadro del rinnovo regolare delle attrezzature, anche gli impianti di produzione (studi, regie, ecc.) saranno progressivamente sostituiti da materiale compatibile con l'alta definizione.

    Già dalla fine del 2007, lanciando HD suisse, una delle prime reti televisive europee in qualità HD in chiaro, la SRG SSR ha iniziato la marcia di adeguamento agli ultimi, rapidissimi, sviluppi tecnologici. HD suisse trasmette esclusivamente in HDTV originale proponendo a titolo di test - caso unico al mondo - fino a quattro versioni linguistiche in contemporanea. Oltre allo sport e ad altri eventi in diretta, sono degni di nota i programmi prodotti in proprio e coprodotti in tutte e quattro le regioni linguistiche, la cui offerta sarà ulteriormente arricchita a partire dal prossimo anno. All'inizio della fase di simulcast, nel 2012, il posto occupato da HD suisse sul trasponder sarà utilizzato da un programma SRG SSR regolare in HDTV.

    La SRG SSR ha allestito una hotline riservata ai clienti per domande concernenti HD suisse e HDTV: 0848 34 44 88 (tariffa normale).

Contatto: Daniel Steiner, portavoce della SRG SSR idée suisse, tel. 031 350 91 20 o 079 827 00 66

www.broadcast.ch



Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: