SRG SSR

La SRG SSR idée suisse promuove lo sviluppo di film documentari

    Bern (ots) - La SRG SSR idée suisse e le sue unità aziendali sostengono lo sviluppo di film documentari di grande formato con 80'000 franchi all'anno.

    L'iniziativa della SRG SSR e delle sue unità aziendali Radiotelevisione svizzera di lingua italiana (RSI), Schweizer Fernsehen (SF) e Télévision Suisse Romande (TSR), volta a promuovere i film documentari, è parte integrante del «Pacte de l'audiovisuel» e prevede un'attribuzione complessiva di 80 000 franchi all'anno per sette progetti diversi, selezionati tra tutti quelli candidati. Due volte all'anno, gli esperti del «Pacte per il documentario» di RSI, SF e TSR analizzeranno le proposte pervenute alla SRG SSR e valuteranno di comune accordo, secondo i criteri stabiliti dal regolamento, i progetti più interessanti per un aiuto allo sviluppo del progetto.

    Gli aiuti saranno attribuiti secondo le necessità e le caratteristiche specifiche delle proposte presentate. Particolare attenzione sarà prestata alle effettive necessità del lavoro di preparazione (ricerche, approfondimenti, contatti, finanziamento...), al coinvolgimento del produttore responsabile e all'eventuale interesse di altre istituzioni abilitate al sostegno finanziario di progetti di sviluppo.

    La prima scadenza per la presentazione dei progetti è fissata al 30 settembre 2009. Tutte le informazioni necessarie sono riunite all'indirizzo www.srgssrideesuisse.ch/pacte-doc-sviluppo.

    SRG SSR idée suisse, Comunicazione aziendale Daniel Steiner, portavoce, tel. 079 827 00 66

Contatto: Per informazioni complementari rivolgersi a Patrizia Pesko: 031 350 94 62 patrizia.pesko@srgssrideesuisse.ch.



Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: