SRG SSR

MUSICA SVIZZERA: DIALOGO ANZICHÉ SCONTRO

    Bern (ots) - La percentuale di musica svizzera trasmessa dalle reti radiofoniche della SRG SSR idée suisse sta facendo registrare una crescita costante. È questo il risultato incoraggiante della «Carta della musica svizzera» sottoscritta 5 anni fa, su base volontaria, da musicisti, produttori e rappresentanti delle radio. Sussistono, tuttavia, notevoli differenze da una regione all'altra del Paese: nei Grigioni la quota di musica elvetica supera la soglia del 50%, mentre in Ticino è di poco superiore al 10%. Ma il dialogo prosegue e nuove iniziative, come già i portali internet «Mx3.ch» o «VxM.ch», non tarderanno a farsi strada.

    Negli ultimi cinque anni la percentuale di musica svizzera in onda alla radio ha conosciuto un netto incremento, specialmente nella Svizzera romanda e tra le radio giovanili. Gli sviluppi sono particolarmente significativi per DRS 3 (dall'11,3 al 17,7%), Couleur 3 (dal 10% al 21,4%) e Radio Rumantsch (dal 24% al 52,9%, dal 2004). In Ticino, invece, dove la progressione di Rete Tre è stata soltanto dal 6,2% al 7,9%.

    La Carta della musica svizzera, siglata il 14 maggio 2004 a margine del Simposio di Fürigen, era la risposta dei musicisti e produttori svizzeri, insieme ai professionisti della SRG SSR, a tutti coloro che lamentavano una carenza di musica svizzera alla radio. Rifiutando il rigorismo delle «quote», la Carta incoraggia innanzitutto uno spirito di collaborazione per favorire una vasta promozione degli artisti del Paese.

    I partner si riuniscono a intervalli regolari e venerdì 27 marzo 2009, nel quadro del Festival M4Music di Zurigo, hanno tracciato un bilancio positivo: la SRG SSR si è dimostrata un partner affidabile per la promozione della musica svizzera. In particolare, si sono congratulati della creazione della nuova società «mxlab sa», il cui obiettivo è di trovare soluzioni originali per promuovere gli artisti del Paese, abbinando la diffusione sulle onde radio alle nuove tecnologie di accesso alla musica.

Contatto: Bruno Marty (Action Swiss Music) - 079 406 05 90 Marc Savary (SRG SSR idée suisse ) - 079 459 65 60



Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: