SRG SSR

EMBARGO fino martedì 28 ottobre 2008, ore 16.00 Premiati a Ginevra i vincitori della seconda edizione del Pacte Multimédia

    Bern (ots) - Dopo Berna nel 2007, quest'anno tocca a Ginevra accogliere la seconda edizione del «Pacte Multimédia». Il premio che incoraggia l'innovazione nelle tecnologie informative ha riconfermato la propria popolarità, come dimostra il gran numero di candidati svizzeri e stranieri. La giuria ha ricompensato due progetti con un importo di CHF 40'000.- ciascuno e assegnato un premio d'incoraggiamento di CHF 10'000. La premiazione si terrà questa sera, alla Télévision Suisse Romande, nel quadro del Festival Cinéma Tous Ecrans e della nuova sezione «Multimédia», in presenza di Armin Walpen, Direttore generale della SSR SRG idée suisse, e di Mauro Dell'Ambrogio, Segretario di Stato per l'educazione e la ricerca. Oltre a presentare gli sviluppi dei progetti premiati nel 2007, verranno illustrati i cambiamenti del sito www.pactemultimedia.ch che riunisce i contenuti della SRG SSR dedicati alle nuove tecnologie. Il premio «Pacte Multimédia» e il sito sono parte integrante del «Pacte multimédia» siglato nella primavera del 2007 dalla SRG SSR e dai suoi partner: la Segreteria di Stato per l'educazione e la ricerca (SER), l'Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT) e la Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE). L'obiettivo di questo connubio è, da un lato, sostenere l'innovazione, la ricerca scientifica nel campo dei mass media e la formazione e, dall'altro, incentivare la conoscenza del mondo digitale.

    Vincono un premio di CHF 40'000.- ciascuno: Stéphane Doutriaux, per il suo portachiavi POKEN, una carta elettronica che funge da punto di scambio tra le informazioni del reale e del virtuale. Grande come una chiavetta USB, il poken ha la forma di un ometto dalle mani enormi e permette a due utenti di ritrovarsi facilmente su internet. Quando si toccano, i due poken si scambiano via onde radio il rispettivo codice d'identificazione. Non appena è collegato al computer, il poken sincronizza i contatti e visualizza i siti preferiti. Il poken è una piattaforma brevettata utile per gestire le relazioni e può dialogare con svariate applicazioni, sul web e sulle reti private aziendali.

    Mailto:stephane@doyoupoken.com www.doyoupoken.com 079 / 394 70 91

    Raphael Briner per il sito Hyperweek, un portale che consente di pubblicare, editare e distribuire contenuti attraverso spazi collettivi, personalizzabili e modulari. HyperWeek è una costellazione di blog multimediali nei quali ciascuno è invitato a dibattere di vari argomenti, attuali o professionali. Grazie a un'applicazione grafica ogni utente può "appendere" un volantino in questa vera e propria edicola multimediale, in un'allegra atmosfera di titoli variopinti. Flessibile ed efficace, HyperWeek è la soluzione ideale per creare una micro-comunità o dare ampia risonanza alle proprie attività.

    Mailto:raphael@hyperweek.com www.hyperweek.com 076 / 581 67 21

    Un premio d'incoraggiamento di CHF 10'000.- è attribuito a:

    Dominique Dirlewanger per il progetto Mémorado, un'iniziativa di storia orale in Svizzera. Questo progetto nazionale e pedagogico ruota intorno a un libro dal formato inedito e a un sito che consente agli adolescenti di scrivere la storia. Grazie a una galleria cronologica tridimensionale e a schede tecniche curate dalla redazione Mémorado, i giovani sono invitati a intervistare genitori, nonni o altri adulti testimoni di fatti storici. Dopo essersi iscritti sul sito, gli "apprendisti" storici chiedono agli intervistati l'autorizzazione a diffondere i contenuti, elaborano una traccia dell'intervista e con il telefonino realizzano sequenze audio/video dedicate a un fatto storico.

    Mailto:dominique@dirlewanger.ch 079/ 507 20 74

    La giuria comprende personaggi di spicco, provenienti dai settori delle tecnologie dell'informazione, della formazione e dei mass media:

    Andrea Basso, prof., ricercatore presso AT& Labs, Middletown, USA Adrienne Corboud, Vice Presidente per la valorizzazione e l'innovazione all'EPFL, Renens Anton Gunzinger, prof. ETH, CEO Supercomputing systems AG, Zurigo Nicolas Henchoz, direttore dell'Istituto EPFL-ECAL Lab, Renens Walter Bachmann, responsabile Multimedia a Schweizer Fernsehen, Zurigo Gilles Marchand, direttore della Télévision Suisse Romande, Ginevra (presidente) Hans-Peter Schwarz, professore e dottore all'Università delle Arti, ZHdK, Zurigo

    Il portale www.pactemultimedia.ch Il portale quadrilingue www.pactemultimedia.ch propone i contributi radio-TV delle reti SRG SSR dedicati alle nuove tecnologie dell'informazione e permette di entrare nel mondo della digitalizzazione e di familiarizzarsi con esso. I suoi numerosi contenuti passano in rassegna la realtà digitale, facendo luce sulle ultime novità.

Contatto: Gilles Marchand Directeur Télévision Suisse Romande Tél. 022 708 85 51

Solveig Sautier Coordinatrice del «Pacte Multimédia» Tel. 079 701 94 33

Daniel Steiner Portavoce della SRG SSR idée suisse Tel. 079 827 00 66



Plus de communiques: SRG SSR

Ces informations peuvent également vous intéresser: