Andermatt Swiss Alps AG

Prosegue lo sviluppo dinamico di Andermatt Swiss Alps nel 2012

Altdorf/Andermatt (ots) - Lo sviluppo del resort turistico Andermatt Swiss Alps procede velocemente. Nel 2012 il programma prevede ulteriori e importanti fasi di costruzione. Per esempio, inizieranno i lavori di costruzione della prima villa, del primo condominio e della club house del campo da golf; saranno eseguiti l'allestimento interno e le facciate dell'hotel 5 stelle The Chedi, il completamento del campo da golf da 18 buche e l'ulteriore ampliamento del podio. Complessivamente nel 2012 sono pianificate spese per CHF 115 milioni. Già nel 2011 sono stati compiuti grandi progressi nei vari cantieri e sono stati stipulati contratti di vendita e prenotazione per CHF 103 milioni.

Il 2012 sarà un altro anno significativo per lo sviluppo del resort turistico Andermatt Swiss Alps. Proseguono i lavori nei vari cantieri: per l'hotel di lusso The Chedi Andermatt sono previsti i lavori di allestimento interno e di realizzazione delle facciate, per poter dare il benvenuto ai primi ospiti a dicembre 2013, come programmato. Nel campo da golf da 18 buche si procederà alla piantumazione e all'inizio della costruzione della club house. Il campo da golf sarà ultimato nella seconda metà del 2012 e verrà così ceduto alla società di gestione Andermatt Swiss Alps. Nel 2013 sarà svolto il funzionamento sperimentale e nel 2012 il campo da golf sarà inaugurato ufficialmente. Procedono i lavori edili anche sul podio e continuano le opere relative alle misure antipiena, all'approvvigionamento idrico, termico, elettrico e la costruzione di strade. In estate, sul podio di 46'000 m2 sarà avviata la costruzione del primo condominio; i primi appartamenti saranno consegnati ai clienti alla fine del 2013. Nel 2012 inizierà inoltre la costruzione della prima villa, che sarà ultimata alla fine del 2013. Complessivamente quest'anno sono pianificate spese per CHF 115 milioni.

Nel 2012, i responsabili di Andermatt Swiss Alps prevedono di compiere passi decisivi per l'ampliamento del comprensorio sciistico Andermatt-Sedrun. "Quest'anno, i partecipanti, sotto la guida del consigliere di stato del canton Uri Isidor Baumann, si accorderanno sugli ultimi dettagli del piano di sviluppo, in modo da poter mettere in funzione le prime nuove installazioni nell'inverno 2013/14", spiega Gérard Jenni, Managing Director di Andermatt Swiss Alps AG.

Nei prossimi mesi, un gruppo di lavoro costituito dai rappresentanti del comune di Andermatt e di Andermatt Swiss Alps verificherà l'ubicazione delle strutture destinate ad uso pubblico nella cosiddetta zona d'incontro, come il terminal per i trasporti pubblici, la sala polifunzionale e il centro sportivo. Le decisioni finali sono previste per il secondo semestre del 2012.

2011: successo della stagione edile e soddisfazione per le vendite

Nel 2011 le attività edili hanno seguito il loro corso come previsto. Una pietra miliare è stata il completamento, a novembre, della costruzione grezza dell'hotel The Chedi Andermatt. Ciò ha permesso di avviare l'allestimento interno già in inverno. Un momento saliente è costituito dalla nuova camera modello dell'hotel che permette di ottenere un'anticipazione sulle lussuose dotazioni del futuro hotel a 5 stelle. Grandi progressi sono stati compiuti anche negli altri cantieri. Per esempio è stato realizzato un terzo della costruzione grezza del podio su cui sorgerà gran parte del resort. Nel campo da golf da 18 buche sono state completate le opere in terra, con la creazione di una dozzina di ostacoli d'acqua, sono state realizzate le buche, sono stati seminati i green ed è stato installato il sistema d'irrigazione. Anche sul fronte dei lavori infrastrutturali sono state ultimate importanti tappe.

Nel 2011 sono stati stipulati contratti di vendita e prenotazione per CHF 103 milioni (vendite: CHF 72 milioni; prenotazioni: CHF 31 milioni). La forza del franco Svizzero, la situazione economica incerta e le discussioni sullo sviluppo del comprensorio sciistico hanno favorito una certa cautela da parte dei clienti. Gerhard Niesslein, CEO di Orascom Development Holding AG, è tuttavia soddisfatto del risultato delle vendite: "Considerata la difficile situazione, si tratta di un ottimo risultato". I clienti provengono principalmente dalla Svizzera (60%), seguiti dal Medio Oriente (20%), dalla Gran Bretagna e dalla Germania (6% ciascuno) e dal resto d'Europa (8%). Dall'inizio 2012 sono stati stipulati nuovi contratti di prenotazione per CHF 22 milioni.

Andermatt Swiss Alps AG

Andermatt Swiss Alps è la principale destinazione integrata di vacanze, operativa tutto l'anno, che sta sorgendo nel cuore delle Alpi. Alla fine dei lavori il progetto comprenderà sei hotel a 4 e 5 stelle, 490 appartamenti in 42 edifici, circa 25 ville, 1970 posti auto, 35'000 m2 di superficie commerciale, un centro sportivo e per il tempo libero, una sala conferenze e concerti per 600 persone e un campo da golf a 18 buche. Nell'ambito della costruzione del resort verrà modernizzata e collegata anche la regione sciistica tra Andermatt e Sedrun.

La Andermatt Swiss Alps AG è una filiale al 100% della Orascom Development Holding AG (ODH) quotata nella borsa svizzera SIX. Ulteriori informazioni sono disponibili al sito www.andermatt-swissalps.ch .

Immagini e materiale informativo

Immagini e materiale informativo Andermatt Swiss Alps:

http://www.andermatt-swissalps.ch/Media-Releases.46.0.html?&L=2

Immagini nuova camera da modello Hotel The Chedi Andermatt:

http://www.presseportal.ch/go2/The_Chedi_Andermatt_italienisch

Contatto:

Alain Gozzer
responsabile comunicazione
Andermatt Swiss Alps AG
Gotthardstrasse 12
CH-6460 Altdorf
Tel.: +41/41/874'17'81
Mobile: +41/79/963'11'60
E-mail: a.gozzer@andermatt-swissalps.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: