Schweizerische Herzstiftung / Fondation Suisse de Cardiologie / Fondazione Svizzera di Cardiologia

Il Premio HELP a una quindicenne che ha salvato una vita

Berna (ots) - L'11 maggio, la Fondazione Svizzera di Cardiologia ha consegnato il Premio HELP 2012 a una ragazza del Canton Basilea Campagna, che ha salvato la vita alla nonna praticandole il massaggio cardiaco.

Il 2 giugno del 2011, l'allora quindicenne, Anna Huwyler di Arlesheim (BL), accorse in aiuto della nonna, quando questa stramazzò al suolo per un arresto cardiocircolatorio. Anna Huwyler riconobbe velocemente i sintomi dell'emergenza cardiaca, chiamò prontamente il servizio di soccorso e si fece istruire per telefono per praticare il massaggio cardiaco, che continuò per 8 minuti fino all'arrivo dell'ambulanza. Grazie al coraggio della soccorritrice, la paziente rianimata gode oggi di buona salute. L'11 maggio, in occasione del concerto di beneficienza Swissheart, organizzato dalla Fondazione Svizzera di Cardiologia a Berna, la giovane donna, che ha salvato una vita, ha ricevuto il Premio HELP istituito dalla Fondazione.

Il comunicato ai media completo e fotografie si possono richiamare da www.swissheart.ch/media

Contatto:

Vanessa Eugster
Responsabile ai progetti informazione, prevenzione
Fondazione Svizzera di Cardiologia
3000 Berna 14
Tel.: +41/31/388'80'99
E-Mail: eugster@swissheart.ch



Plus de communiques: Schweizerische Herzstiftung / Fondation Suisse de Cardiologie / Fondazione Svizzera di Cardiologia

Ces informations peuvent également vous intéresser: