Schweizerische Herzstiftung / Fondation Suisse de Cardiologie / Fondazione Svizzera di Cardiologia

Se i genitori fumano, sale la pressione arteriosa dei figli
Premio di ricerca per il 2012 della Fondazione Svizzera di Cardiologia per il dott. Giacomo Simonetti

Berna (ots) - Perché un bambino piccolo può avere già la pressione arteriosa elevata? Il dott. Giacomo Simonetti, specialista in pediatria all'Inselspital di Berna, ne ha ricercato le cause possibili e ha scoperto che per i bambini il fumo passivo è un fattore di rischio indipendente per valori sfavorevoli della pressione arteriosa. Per la ricerca condotta, la Fondazione Svizzera di Cardiologia gli ha conferito il Premio di ricerca per il 2012. Il conferimento del premio avrà luogo l'11 maggio, nell'ambito del concerto «Swing with Heart» presso l'Hotel teatro National di Berna.

Anche i bambini possono avere la pressione arteriosa alta. Se le cause fossero note, si potrebbero adottare precocemente delle misure di prevenzione; la pressione arteriosa del bambino, infatti, determina in larga misura, la pressione arteriosa nell'età adulta. Se è troppo alta, sale il rischio di ictus cerebrale o di infarto cardiaco nel corso della vita. Finora si conoscono poco le condizioni genetiche, prenatali e sociali che influenzano la pressione arteriosa nei bambini. I ricercatori del team del dott. Giacomo Simonetti di Berna hanno misurato, quindi, la pressione arteriosa di oltre 4000 bambini della fascia di età compresa tra quattro e sette anni della scuola dell'infanzia. Hanno anche intervistato le mamme e i papà e richiesto ai medici informazioni su peso, pressione arteriosa e abitudini al fumo dei genitori.

Il comunicato completo e le foto del vincitore si possono scariare da www.swissheart.ch/media

Contatto:

Peter Ferloni
Responsabile comunicazione
Fondazione Svizzera di Cardiologia, Berna
Tel.: +41/31/388'80'85
E-Mail: ferloni@swissheart.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: