Schweizerische Herzstiftung / Fondation Suisse de Cardiologie / Fondazione Svizzera di Cardiologia

Premio di ricerca 2011 della Fondazione Svizzera di Cardiologia
Giovani ricercatori sviluppano aiuti decisivi per l'emergenza vascolare

Berna (ots) - Quanto più velocemente i medici riconoscono un infarto cardiaco al pronto soccorso, tanto migliori saranno le prospettive per i pazienti. Lo stesso dicasi se i pazienti, con una carotide che presenta alterazioni patologiche, ricevono il trattamento perfettamente adatto per lo specifico quadro clinico e l'età. Per questi casi, i medici di Basilea, Tobias Reichlin e Leo Bonati, hanno sperimentato aiuti decisivi. Hanno ricevuto entrambi il premio di ricerca 2011 della Fondazione Svizzera di Cardiologia.

È possibile leggere il comunicato ai media e vedere le foto dei vincitori sul sito web www.swissheart.ch/media

Contatto:

Fondazione Svizzera di Cardiologia
Segretariato scientifico
Rahel Bracher
Tel.: +41/31/388'80'87
E-Mail: bracher@swissheart.ch

Vincitore Dr. med. Leo Bonati
Tel.: +41/61/265'25'25
E-Mail: bonatil@uhbs.ch

Vincitore Dr. med. Tobias Reichlin
Tel.: +41/61/265'25'25
E-Mail: treichlin@uhbs.ch



Plus de communiques: Schweizerische Herzstiftung / Fondation Suisse de Cardiologie / Fondazione Svizzera di Cardiologia

Ces informations peuvent également vous intéresser: