Swissgrid AG

Ulteriore riduzione delle tariffe della rete di trasmissione svizzera per il 2013

Laufenburg (ots) - Swissgrid pubblica in data odierna le tariffe delle prestazioni di servizio relative al sistema e di utilizzazione della rete, valide per il 2013. Una buona notizia è l'ulteriore riduzione, dopo quella dell'anno scorso, delle tariffe delle prestazioni di servizio relative al sistema. La diminuzione è di quasi un terzo. Le tariffe per l'utilizzazione della rete registrano soltanto un lieve aumento, inferiore al due per cento, rispetto al 2012. I costi complessivi della rete di trasmissione regrediscono così del 15 per cento. Di ciò beneficiano anche i consumatori finali.

Riguardo alla rete di trasmissione svizzera Swissgrid calcola ogni anno le tariffe delle prestazioni di servizio relative al sistema e di utilizzazione della rete applicabili ai gestori di reti di distribuzione e ai consumatori finali. Le tariffe si basano sui costi che dovranno essere sostenuti l'anno prossimo per provvedere alla manutenzione, al rinnovo e all'ampliamento della rete di trasmissione, oltre che per garantire un approvvigionamento elettrico sicuro. I costi per la rete di trasmissione rappresentano il 5 per cento del prezzo della corrente che paga il consumatore finale. In quanto società nazionale di rete, Swissgrid opera in un contesto regolamentato e non può realizzare utili.

Le prestazioni di servizio relative al sistema sono indispensabili fra l'altro per compensare la quantità di corrente prodotta e quella consumata. Costituiscono altresì un elemento importante della sicurezza dell'approvvigionamento. Anche per il 2013 possono essere ulteriormente ridotte le tariffe delle prestazioni di servizio relative al sistema. Per riuscire in questo intento Swissgrid ha adottato diverse misure di contenimento dei costi. Per esempio è stato aumentato il numero dei fornitori: Swissgrid acquisisce sempre più prestazioni di servizio relative al sistema anche nei Paesi limitrofi, con ripercussioni positive sui prezzi di mercato. La tariffa 2013 per le prestazioni di servizio relative al sistema a carico dei consumatori ammonta a 0.31 ct./kWh, in confronto a 0.46 ct/kWh nel 2012 e 0.77 ct./kWh nel 2011.

I costi per l'utilizzazione della rete diminuiscono nel prossimo anno. Ciononostante le tariffe per l'utilizzazione della rete registrano un lieve aumento, di meno del 2 percento, risultando così di poco superiori a quelle stabilite dalla Commissione federale dell'energia elettrica (ElCom) per il 2012. Questo rialzo è riconducibile al fatto che quest'anno Swissgrid impiega integralmente i ricavi dalle vendite all'asta di capacità di rete transfrontaliere per rinnovare e potenziare la rete di trasmissione, anziché destinarne una parte per ridurre le tariffe come negli scorsi anni. Considerato che in futuro dovranno essere operati ulteriori investimenti nella rete, Swissgrid prevede anche per il medio termine una crescita delle tariffe per l'utilizzazione della rete. Soltanto così può essere garantito un approvvigionamento elettrico sicuro.

Sulla fattura dell'elettricità dei consumatori privati, le tariffe per le prestazioni di servizio relative al sistema e per l'utilizzazione della rete sono comprese nella componente del prezzo «utilizzazione della rete». Nel 2013 un'economia domestica media con un consumo annuo di 4'500 kWh pagherà complessivamente CHF 43.50 per i costi della rete di trasmissione gestita da Swissgrid e quindi CHF 7.50 ovvero il 15 per cento in meno rispetto al 2012. Tutte le informazioni sulle tariffe di utilizzazione della rete sono pubblicate anche sul sito Internet di Swissgrid.

**********

Verso il futuro con energia - Swissgrid è la società nazionale di rete che, in qualità di gestore della rete di trasmissione, è responsabile dell'operatività sicura, affidabile ed economica della rete svizzera ad altissima tensione. Nelle sue sedi di Frick, Laufenburg e Vevey impiega più di 360 collaboratori qualificati di sedici differenti nazionalità. In veste di membro dell'Unione europea dei gestori di reti di trasmissione (ENTSO-E), Swissgrid assolve inoltre funzioni inerenti al coordinamento e all'utilizzazione della rete nel quadro degli scambi di corrente elettrica su scala europea. Le otto aziende elettriche elvetiche Alpiq AG, Alpiq Suisse SA, Axpo AG, BKW FMB Energie AG, CKW AG, EGL AG, Stadt Zürich ewz e Repower detengono il 100 % del capitale azionario di Swissgrid.

Contatto:

media@swissgrid.ch
+41 58 580 24 00.



Ces informations peuvent également vous intéresser: