Swissgrid AG

swissgrid ag ed EnBW Transportnetze AG fondano una società di coordinamento per la rete di trasmissione centrale europea con l'obiettivo di migliorare la sicurezza dell'approvvigionamento e la gestione della rete

    Laufenburg (ots) - Al fine di ampliare la collaborazione transfrontaliera, swissgrid ag ed EnBW Transportnetze AG hanno concordato la fondazione di una società di coordinamento comune, la Central European System Operation Coordinator AG (CESOC) con sede a Laufenburg, Svizzera. swissgrid ag ed EnBW Transportnetze AG detengono ciascuna il 50% della partecipazione alla nuova società di coordinamento. Entrambe le aziende condividono già alcune attività di rete nella zona di confine tra Germania e Svizzera che grazie alla neocostituita società potranno essere gestite in modo ancora più efficiente. La CESOC rivestirà un ruolo importante in particolare nel monitoraggio della sicurezza delle reti. swissgrid ed EnBW Transportnetze AG intendono inoltre riunire le attività legate alla tutela degli interessi tenendo conto del nuovo assetto che va attualmente delineandosi su scala europea riguardo alle reti di trasmissione.

    swissgrid ag ed EnBW Transportnetze AG riconoscono nella nuova società di coordinamento CESOC un importante impulso per il coordinamento tra i gestori delle reti di trasmissione nel mercato dell'elettricità europeo. Quest'ultimo funziona solo se le reti di trasmissione europee vengono considerate anche al di fuori del quadro nazionale. A causa della loro posizione geografica la sicurezza della gestione delle reti di swissgrid ag e di EnBW Transportnetze AG è di fondamentale importanza per il mercato dell'elettricità europeo. Entrambe le società sono consapevoli di questa responsabilità. Per questo motivo, all'interno della società di coordinamento CESOC verrà costituito un centro di sicurezza delle reti transfrontaliero per le reti di trasmissione nella regione centro-europea Svizzera / Baden Württemberg. Questo comprensorio rappresenterà la sesta area in termini di grandezza nell'Union for the Coordination of Transmission of Electricity (UCTE). La CESOC è disposta a coordinare, a livello europeo, la sicurezza delle reti insieme ad altre regioni.

    I compiti di swissgrid ag in qualità di Società nazionale di rete in Svizzera, e di EnBW Transportnetze AG in qualità di gestore della rete di trasmissione del Baden-Württemberg non sono interessati dalla fondazione della società di coordinamento comune CESOC.

    swissgrid ag è la Società nazionale di rete e assicura, in qualità di operatore della rete di trasmissione, la gestione secondo criteri di sicurezza, affidabilità ed economia della rete ad alta tensione svizzera. Nelle sue sedi di Laufenburg e Frick, swissgrid ag impiega circa 200 collaboratori qualificati. In qualità di membro del sistema europeo d'interconnessione UCTE e dell'organizzazione degli operatori europei di reti di trasmissione ETSO, si occupa di attività nel settore del coordinamento e dell'utilizzazione delle reti nell'ambito dello scambio di corrente in Europa. Le otto aziende d'interconnessione svizzere Atel, BKW, CKW, EGL, EOS, EWZ, NOK e RE detengono il 100% del capitale azionario di swissgrid.

    EnBW Transportnetze AG con sede a Stoccarda gestisce la rete di trasmissione in Baden-Württemberg e in qualità di istanza neutrale all'interno del mercato dell'elettricità è responsabile della gestione del sistema della zona di regolazione di EnBW. La rete di trasmissione di EnBW in Baden-Württemberg è costituita da 3650 chilometri di linee ad altissima tensione da 380 000 o 220 000 volt. 81 trasformatori collegano questa rete ad altissima tensione con le reti di distribuzione regionali. La rete di trasmissione EnBW è integrata nella rete d'interconnessione nazionale ed europea attraverso 36 punti d'allacciamento.

ots Originaltext: Swissgrid ag
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
swissgrid Media Service
Monika Walser
Werkstrasse 12
5080 Laufenburg
Tel.:        +41/58/580'24'00
Fax:         +41/58/580'24'94
E-Mail:    media@swissgrid.ch
Internet: www.swissgrid.ch



Plus de communiques: Swissgrid AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: