Clariden Leu AG

Lo storico palazzo commerciale Metropol riapre dopo 2 anni di restauri

Zurigo (ots) - Dopo una fase di restauri e ristrutturazioni durata quasi due anni, Clariden Leu apre con lo storico palazzo Metropol la seconda sede rappresentativa della banca privata nel cuore di Zurigo. Con la nuova sala per manifestazioni e il ristorante METROPOL, gestito dalla Kramer Gastronomie di Zurigo, Clariden Leu riapre al pubblico una grande ala del pianoterra. Il palazzo Metropol, costruito nel 1892 dall'architetto Heinrich Ernst, è uno degli edifici più imponenti sulla riva sinistra della Limmat. Con l'ingresso di Clariden Leu dopo il restauro completo, il palazzo torna alla sua funzione originale di centro degli “affari”. Il Metropol dispone di circa 330 moderne postazioni di lavoro che verranno utilizzate dalle unità della divisione Private Banking. Il trasferimento nella nuova sede consentirà a Clariden Leu di ridurre a 6 le attuali 15 sedi di Zurigo. “Siamo fieri di trasferirci nel Metropol, la nostra seconda sede rappresentativa nel cuore di Zurigo. Un edificio ricco di tradizione, che rispecchia lo stile e i valori della nostra banca e la cui nobile atmosfera rispecchia esattamente gli standard elevati della nostra clientela”, afferma F. Bernard Stalder, CEO di Clariden Leu. 310 tonnellate di acciaio per la statica e la sicurezza antisismica La ristrutturazione del Metropol ha rappresentato una grossa sfida per il team di architetti di Martin Spühler e per la committenza, in particolare per quanto riguarda la statica, la sicurezza antisismica e la tutela artistica. Le cattive condizioni del fabbricato storico e gli elevati standard di sicurezza antisismica hanno richiesto maggiori oneri e tempi più lunghi. Complessivamente sono stati smaltiti 120 carichi di macerie e utilizzate 310 tonnellate di acciaio per i requisiti statici e antisismici. La corte interna, al pianoterra, è stata chiusa con un elemento ad incasso per lasciare più spazio ai locali di ritrovo pubblici. Durante i lavori si sono dovuti rispettare pure i cenni storici, ma senza perdere di vista le esigenze di una banca moderna. Nei momenti di punta in cantiere si contavano contemporaneamente sino a 150 operai, al termine si sono avuti sei mesi a disposizione per le finiture del Metropol. Dettagli storici in un contesto moderno Nella zona clienti al secondo piano sono stati rinnovati, con costose opere, gli ambienti sotto tutela dei beni artistici, per le quali sono state impiegate 3500 ore di manodopera pari a due anni/uomo. Il progetto architettonico della zona adibita ai clienti, in cui si trovano 25 salotti per riunioni, è stato affidato al noto architetto per interni Iria Degen. Nel gennaio 2006 gli artigiani hanno scoperto, al piano interrato, un vano di 9 m2 affrescato dall'artista svizzero Alois Carigiet. Clariden Leu ha approvato il cambio di progetto e ha restaurato il locale che oggi è accessibile al pubblico. Alta gastronomia ed eventi all'interno di Metropol Con il Ristorante METROPOL e la sala per manifestazioni al pianoterra, Clariden Leu rende nuovamente accessibile al pubblico il Metropol. La banca privata ha scelto Kramer Gastronomie come partner per la gestione del ristorante e per l'affitto della sala per manifestazioni da 220 m2, progettata da Martin Spühler. La sala è disponibile per eventi interni di Clariden Leu e per iniziative pubbliche selezionate. A occuparsi degli arredi del ristorante è sempre stata Iria Degen. Storie sul Metropol In occasione della riapertura del Metropol, Clariden Leu ha pubblicato un libro sull'edificio e sugli avvenimenti della sua epoca a Zurigo e dintorni. Autori di fama hanno scritto storie e aneddoti per il libro riccamente illustrato sul Metropol e la sua epoca, gettando cos” un ponte tra l'antico e il nuovo Metropol. Tappe principali dei due anni di restauri - 18 agosto 2004: l'ex Banca Hofmann acquista il Metropol dalla città di Zurigo con diritto di superficie per 80 anni. - 8 ottobre 2004: lancio di uno studio per la ristrutturazione del Metropol. - 23 dicembre 2004: lo studio di architettura Martin Spühler vince la gara con il suo team di progettisti e ottiene l'appalto per la progettazione e realizzazione del restauro del Metropol. - Da gennaio 2005 a luglio 2007: ristrutturazione. - Agosto 2007: ingresso nel Metropol. Clariden Leu AG è nata il 26 gennaio 2007 dalla fusione delle quattro banche private del Credit Suisse - Clariden Bank, Bank Leu, Bank Hofmann, BGP Banca di Gestione Patrimoniale - nonché della Credit Suisse Fides, società specializzata nella negoziazione di titoli. È una banca privata leader con un'ampia offerta di servizi di consulenza e prodotti di alto profilo qualitativo. Con oltre 20 sedi in tutto il mondo, Clariden Leu assiste clienti facoltosi con elevate esigenze di wealth management e prodotti, gestori patrimoniali esterni e clienti wholesale. Sulla base del volume di patrimoni gestiti per circa CHF 133 mia. al 30 giugno 2007, Clariden Leu figura tra i principali gestori patrimoniali della Svizzera. ots Originaltext: Clariden Leu AG Internet: www.presseportal.ch/fr Contatto: Thomas Ackermann Head Marketing & Communications Clariden Leu Tel. diretto: +41/58/205'34'44 E-Mail: thomas.ackermann@claridenleu.com Dagmar Laub Head Communications Clariden Leu Tel. diretto: +41/58/205'37'10 E-Mail: dagmar.laub@claridenleu.com

Ces informations peuvent également vous intéresser: