Coop Genossenschaft

7 alberi di Natale su 10 provengono dalla Svizzera
Fatti, non parole n. 300: Coop ha un debole per gli alberi di Natale svizzeri

Basilea (ots) - Nel XVIII secolo è nata la tradizione di decorare la casa con un abete di Natale addobbato a festa. Oggi, in Svizzera, è quasi impensabile un Natale senza albero. Anno dopo anno nelle case degli svizzeri s'illuminano circa 80'000 alberi di Natale Coop. Il 70 per cento di questi abeti proviene dalla Svizzera, nonostante le superfici di coltivazione nel nostro Paese siano ridotte. Inoltre, il 15% degli alberi di Natale svizzeri è contrassegnato dalla gemma Bio Suisse o dal marchio di qualità FSC per il legno proveniente da selvicoltura sostenibile.

Da tempo immemorabile le piante sempreverdi sono considerate il simbolo della vita e già i Romani avevano l'abitudine di decorare la casa per l'anno nuovo con rami di alloro. Nel Medioevo si sottolineavano varie festività con alberi decorati, tuttavia, soltanto a partire dal XVI troviamo citazioni scritte sull'albero di Natale. A partire dal XVIII secolo gli alberi di Natale sono diventati i protagonisti del Natale alla stregua dei biscotti, dei regali nonché del cenone o il pranzo con la famiglia.

Gli abeti Nordmann sono i più richiesti

Ogni anno a partire da metà novembre, Coop propone davanti ai supermercati e ai centri Coop Edile + Hobby una ricca gamma di alberi di Natale. Con il 97% gli abeti Nordmann sono i più apprezzati in Svizzera, seguiti dall'abete rosso e dall'abete del Colorado. L'abete Nordmann si conserva per un periodo più lungo rispetto alla media e non perde praticamente gli aghi. Inoltre, oltre ai tradizionali alberi di Natale si vendono anche 20'000 abeti in vaso. Nelle case svizzere si trovano anche sempre più alberi di Natale sintetici: Coop ne vende circa 8'000 all'anno.

12 percento degli abeti svizzeri sono bio

Ogni anno 56'000 clienti acquistano da Coop un abete da selvicoltura svizzera: un gesto che rafforza la produzione regionale ed evita le lunghe vie di trasporto. Un'offerta resa possibile dalla collaborazione con 28 fornitori svizzeri e IG Suisse Christbaum. Il 12 percento degli abeti svizzeri sono bio. Con il marchio Oecoplan Coop vende alberi di Natale certificati Bio Suisse e provenienti da vivai a conduzione biologica. L'assortimento di alberi di Natale con il label di qualità della Forest Stewardship Council (FSC) propone un assortimento in armonia con la selvicoltura sostenibile.

9000 alberi di Natale provengono da 9 fornitori "La mia Terra"

Dal 2014 nell'assortimento Coop sono disponibili anche alberi di Natale svizzeri con il label di qualità "La mia Terra". Quest'anno circa 9'000 alberi saranno contrassegnati con questo label di qualità Coop. I nove fornitori "La mia Terra" provengono da Baar (ZG), Berg (TG), Bremgarten (AG), Goldach (SG), Zweisimmen (BE), Niederbuchsiten (SO), Römerswil (AG) e Sommentier (FR): fra di loro, il fornitore più piccolo consegna 40 alberi di Natale, mentre il più grande 5'300. Gli alberi "La mia Terra" vengono venduti esclusivamente nella regione di produzione, dove sicuramente non porteranno solo gioia ai bambini.

Per maggiori informazioni http://www.coop.ch/content/act/it/fatti-non-parole/fatto-n--300.html

Questa comunicazione, il grafico informativo e il relativo materiale fotografico sono disponibili anche su www.coop.ch/media

Contatto:

Mail
medien@coop.ch

Persone di riferimento
Denise Stadler, responsabile Ufficio Stampa, Tel. +41 61 336 71 10
Urs Meier, portavoce, Tel. +41 61 336 71 39
Ramón Gander, portavoce, Tel. +41 61 336 71 67
Nadja Ruch, portavoce, Tel. +41 61 336 71 87

Coop Società Cooperativa, Thiersteinerallee 14, casella postale 2550,
CH-4002 Basilea


Ces informations peuvent également vous intéresser: