Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Percento culturale Migros: promozione dell'editoria letteraria 2016
«Tesori da scoprire»: 40 000 franchi per i testi di Fritz Zorn e Mani Matter

«Was kann einer allein gegen Zen Buddhisten»: la nuova opera di Mani Matter. Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch/fr/nr/100009795?langid=4 / L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "obs/Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales"

Zurigo (ots) - La promozione letteraria del Percento culturale Migros conferisce per la seconda volta i contributi di promozione dell'editoria «Tesori da scoprire» per un importo totale di 40 000 franchi. 20 000 franchi vanno allo studioso di letteratura Diego León-Villagrá per la revisione e la pubblicazione di testi di recente scoperta facenti parte delle opere postume di Fritz Zorn, autore del volume pubblicato nel 1977 «Marte». 20 000 franchi vengono assegnati ai curatori del volume «Was kann einer allein gegen Zen Buddhisten» di Mani Matter.

Ricevono un contributo di 20 000 franchi ciascuno:

Diego León-Villagrá per la revisione dei testi delle opere postume di Fritz Zorn.

Il 2 novembre 1976 moriva Fritz Zorn. Poco prima era venuto a sapere che Adolf Muschg aveva trovato un editore per il suo romanzo autobiografico «Marte». In quest'opera Zorn descrive la sua malattia, il cancro, come conseguenza di una vita trascorsa nel mondo borghese della Zurigo bene. Di Zorn, al secolo Federico Angst, esiste una serie di opere postume finora sconosciute che comprendono prosa, teatro e scritti autobiografici. Queste opere postume sono di proprietà della famiglia e non sono ancora accessibili al pubblico. Lo studioso di letteratura Diego León-Villagrá lavora a Berlino, in ambito universitario, alla revisione scientifica di questo materiale che verrà prima digitalizzato e poi reso pubblico a una data ancora da definire.

I curatori Guy Krneta, Raphael Urweider, Benjamin Schindler, Jürg Halter, Pedro Lenz, Lukas Bärfuss e Meret Matter per il loro lavoro all'opera «Was kann einer allein gegen Zen Buddhisten» di Mani Matter.

Nello scantinato dell'Archivio svizzero di letteratura si trovano, suddivisi in scatoloni, i testi delle opere postume di Mani Matter, scomparso nel 1972. Esaminando gli scritti, risulta chiaro che definire l'autore un «chansonnier» è davvero riduttivo. L'opera «Was kann einer allein gegen Zen Buddhisten», con scritti inediti delle opere postume di Mani Matter, illustra l'ampiezza della sua produzione. Suddivisa per generi letterari, la raccolta scruta dentro i primi testi di Matter: rivela l'esigenza profonda dell'autore di esprimersi e il suo amore per la lingua nonché per la filosofia. Un amore che è alla base della sua intera opera emergendo ovunque, nelle riflessioni quotidiane e politiche, nelle poesie e nella pièce «Der Unfall».

«Tesori da scoprire»

Il canale di promozione «Tesori da scoprire», lanciato dal Percento culturale Migros nel 2015, consente di rendere nuovamente accessibili scritti esauriti, nascosti, perduti o dimenticati e di colmare quindi una lacuna significativa della promozione letteraria. Yeboaa Ofosu, responsabile di progetto Letteratura della Direzione affari culturali e sociali della Federazione delle cooperative Migros, commenta l'assegnazione 2016: «Il ritrovamento delle migliaia di pagine delle opere postume di Fritz Zorn, a 40 anni dalla sua morte, è davvero importante. Siamo tutti molto curiosi di sapere di che tipo di testi si tratti. In ogni caso lo studio di questi scritti cambierà l'immagine di Fritz Zorn. E Mani Matter non è solo un cantautore. Questo molti non lo sanno. È una fortuna poter leggere altri suoi testi».

Infobox sulla promozione letteraria di Percento culturale Migros

La promozione letteraria del Percento culturale Migros, rinnovata nel 2015, comprende quattro progetti che sostengono in chiave contemporanea la produzione letteraria attuale della Svizzera quadrilingue:

   -  «double - la piattaforma letteraria del Percento culturale 
      Migros»: la piattaforma web trilingue contiene un sistema di 
      mentoring unico in Svizzera per la collaborazione tra 
      autrici/autori famosi e scrittori giovani di qualsiasi genere 
      testuale.
   -  La promozione dell'editoria «Tesori da scoprire» sostiene la 
      pubblicazione di raccolte di testi, corrispondenze e opere 
      postume di valore sotto forma di ristampa o reprint.
   -  Il progetto «Promuovere le riviste letterarie» sostiene la 
      nascita e la continuità delle riviste letterarie svizzere.
   -  «Poesia e Spoken!» sostiene lo svolgimento di manifestazioni di
      poesia e la pubblicazione di volumi e progetti poetici. 

Il volume «Was kann einer allein gegen Zen Buddhisten» di Mani Matter verrà pubblicato a novembre da Zytglogge Verlag, Basilea. ISBN 978-3-7296-0942-6. Vernissage: lunedì 14 novembre 2016 alle ore 20, presso la libreria Stauffacher, Berna www.zytglogge.ch

Il Percento culturale Migros è l'espressione di un impegno volontario di Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della società, della formazione, del tempo libero e dell'economia. www.percento-culturale-migros.ch

Contatto:

Barbara Salm, Responsabile Comunicazione, Direzione affari culturali
e sociali, Federazione delle cooperative Migros, Zurigo,
telefono 044 277 20 79, barbara.salm@mgb.ch


Fichiers multimédias
2 fichiers

Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: