Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

7° concorso Percento culturale Migros documentario-CH: ecco i tre vincitori della prima fase
75 000 franchi per tre progetti di documentari

Zurigo e Locarno (ots) - In occasione del Festival del film di Locarno, il 4 agosto 2016 il Percento culturale Migros ha presentato i tre vincitori della prima fase del concorso documentario-CH di quest'anno, dedicato al tema dell'«utopia». Ciascuno dei tre premiati riceve un contributo di 25 000 franchi per mettere a punto le proprie idee cinematografiche. Tra questi progetti ulteriormente perfezionati, la giuria internazionale presieduta dal cineasta austriaco Ulrich Seidl decreterà quindi il vincitore e lo presenterà alle Giornate di Soletta del 2017. Il montepremi per la realizzazione del progetto cinematografico ammonta a 480 000 franchi.

In occasione del Festival del film di Locarno, il 4 agosto 2016 il Percento culturale Migros ha presentato i tre progetti vincitori della prima fase del 7° concorso documentario-CH, dedicato al tema dell'«utopia».

I tre vincitori sono:

Mirjam von Arx - ican films gmbh, Zurigo: «L'unica cosa di cui dobbiamo avere paura è la paura stessa» (Franklin D. Roosevelt, 1933)

L'utopia di una società priva di rischi. La pellicola illustra con tono satirico come le persone affrontano le proprie paure. Ma in fondo è auspicabile un'esistenza libera da qualsiasi paura?

Pierre-Yves Borgeaud - Momentum Production, Losanna: «La lutte finale»

La Svizzera invecchia sempre di più: anche per i baby boomer e i sessantottini è giunto il momento della pensione. Che ne è stato dei rivoluzionari di quel periodo? Con l'avanzare dell'età, è possibile conciliare ideali e vita reale?

Pauline Julier - Close Up Films, Ginevra: «La Nouvelle Atlantide»

Attualmente al CERN di Ginevra si sta sviluppando il Future Circular Collider, che dovrebbe fornirci importanti dettagli sulla struttura dell'universo. Un progetto davvero utopico che, passo dopo passo, sta diventando realtà.

Maggiori informazioni sui progetti vincitori alla pagina: www.percento-culturale-migros.ch/concorso-documentario-ch

Ciascun autore riceve 25 000 franchi per mettere a punto le idee fino alla pre-produzione. All'inizio del 2017 la giuria decreterà infine il progetto più convincente tra quelli ulteriormente perfezionati e lo presenterà alle Giornate di Soletta del 2017.

Il bando per il 7° concorso documentario-CH è stato di grande ispirazione per le cineaste e i cineasti svizzeri. Il presidente di giuria Ulrich Seidl ha così commentato la scelta:

«I tre progetti cinematografici svizzeri, che trattano in modo avvincente il tema dell''utopia', non potrebbero essere più diversi, ma hanno una cosa in comune: un'idea promettente, un approccio particolare agli argomenti e una realizzazione filmica originale».

La giuria è composta da: Ulrich Seidl, presidente di giuria, cineasta, Vienna; Nadine Adler, Responsabile di progetto Cinema, Direzione affari culturali e sociali, Federazione delle cooperative Migros, Zurigo; Irène Challand, responsabile del settore documentari RTS, Ginevra; Jakob Tanner, storico, Zurigo; Anna Thommen, regista, Basilea.

Informazioni sul concorso Percento culturale Migros documentario-CH

Il documentario è un genere di centrale importanza nella cinematografia svizzera. Per offrire una piattaforma promettente dedicata a questo genere e per stimolare il dibattito su argomenti di rilevanza sociale, il Percento culturale Migros ha lanciato nel 2010 un concorso per film documentari suddiviso in due fasi. Per l'elaborazione del progetto fino alla pre-produzione, nella prima fase vengono selezionati tre progetti che ricevono un contributo di 25 000 franchi ciascuno. Il progetto vincitore sarà designato nella seconda fase. La produzione del documentario è sostenuta da Engagement Migros - il fondo di sostegno del gruppo Migros. Insieme alla SRG SSR, esso mette a disposizione un importo pari a 480 000 franchi.

Le fotografie della premiazione della prima fase del concorso documentario-CH saranno disponibili per il download a partire dalle ore 20 del 4 agosto 2016: http://ots.ch/wOxcZ

Il Percento culturale Migros è l'espressione di un impegno volontario de Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della società, della formazione, del tempo libero e dell'economia. www.percento-culturale-migros.ch

Con il fondo di sostegno Engagement Migros, il Gruppo Migros sostiene su base volontaria progetti nei campi della cultura, della sostenibilità, dell'economia e dello sport. I progetti vengono finanziati da aziende operanti nei settori commercio, servizi finanziari e viaggi utilizzando fondi corrispondenti al dieci percento dei dividendi annualmente versati da tali aziende. Il fondo di sostegno poggia sulla responsabilità del Gruppo Migros nei confronti della società e va a integrare l'attività promozionale del Percento culturale Migros. www.engagement-migros.ch/it

Contatto:

Nadine Adler, Responsabile die progetto Cinema, Direzione affari 
culturali e sociali, Federazione delle cooperative Migros, Zurigo,
tel. 076 442 53 34, nadine.adler@mgb.ch


Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: