Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Percento culturale Migros: concorso di canto 2016
Giovani cantanti eccellenti

Percento culturale Migros: concorso di canto 2016 / Giovani cantanti eccellenti
Sandrine Droin, vincitrice premio di studio canto / Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch/fr/nr/100009795?langid=4 / L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "obs/Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales"

Zurigo (ots) - Il 21 e 22 aprile 2016 si è svolto a Zurigo il concorso di canto 2016 del Percento culturale Migros. Complessivamente sono stati ammessi 23 candidati. Otto cantanti di talento hanno saputo convincere la giuria internazionale e hanno ricevuto premi di studio per un valore complessivo di 115'200 franchi, vale a dire 14'400 franchi a vincitore/vincitrice.

Vincono per la prima volta un premio di studio:

   - Yves Brühwiler, Zurigo, Università delle Arti di Zurigo - Basso
   - Serafin Heusser, Illnau ZH, Accademia musicale di Lucerna - 
     Baritono
   - Cassandre Stornetta, Losanna, Università delle Arti di Zurigo - 
     Contralto
   - Salomé Zangerl, Posieux FR, Università delle Arti di Zurigo - 
     Soprano 

Sono stati insigniti per la 2a volta di un premio di studio e ammessi al servizio di promozione dei concerti del Percento culturale Migros:

   - Sandrine Droin, Ginevra, Accademia musicale di Francoforte - 
     Soprano
   - Marie Jaermann, Goumoëns-le-Jux VD, Royal College of Music di 
     Londra - Soprano
   - Aurélie Jarjaye, Losanna, Haute Ecole de Musique di Losanna - 
     Soprano
   - Anna Nero, Zugo, Accademia musicale di Lucerna - Mezzosoprano 

La giuria era composta da Regula Rapp, rettrice della Scuola statale superiore di musica e arti figurative di Stoccarda (presidente); Vesselina Kasarova, cantante lirica e concertista, mezzosoprano; Heidi Brunner, cantante lirica e concertista, mezzosoprano; Marianò Horak, titolare dell'agenzia Ammann Horak GmbH; Mischa Damev, Responsabile Musica, Direzione affari culturali e sociali, Federazione delle cooperative Migros.

Infobox

Dal 1969 il Percento culturale Migros sostiene i giovani artisti svizzeri. Nell'ambito di concorsi nazionali riservati agli artisti di talento, conferisce premi di studio e premi d'incoraggiamento. I premi di studio ammontano ciascuno a 14 400 franchi. I vincitori e le vincitrici dei premi di studio straordinariamente dotati riceveranno premi d'incoraggiamento. Questi comprendono misure individuali di promozione a lungo termine, tra le quali la possibilità di esibirsi, coaching e promozione. I concorsi si svolgono ogni anno nei seguenti settori: teatro del movimento, canto, musica strumentale, musica da camera (triennale), teatro e danza.

Circa 2900 promettenti artisti di talento sono stati finora sostenuti con un totale di 39 milioni di franchi e sono stati accompagnati con misure globali di promozione lungo il loro percorso dalla formazione al mondo del lavoro. Sulla sua piattaforma online per talenti, il Percento culturale Migros presenta inoltre eccezionali artisti di talento con la loro biografia e materiale audio e video. Gli organizzatori di eventi culturali, gli artisti e le agenzie per artisti possono così scoprire facilmente i giovani artisti di talento.

Concorsi per giovani artisti di talento:
www.percento-culturale-migros.ch/concorsigiovanitalenti 
Piattaforma online per talenti:
www.percento-culturale-migros.ch/scoprire-talenti 

Informazioni per i giornalisti:


Barbara Salm, Responsabile Comunicazione, Direzione affari culturali
e sociali, Federazione delle cooperative Migros, Zurigo, tel. 044 277
20 79, barbara.salm@mgb.ch

Il Percento culturale Migros è l'espressione di un impegno volontario
de Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della
società, della formazione, del tempo libero e dell'economia.
www.percento-culturale-migros.ch


Fichiers multimédias
4 fichiers

Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: