Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Engagement Migros punta sull'innovazione collaborativa

Zürich (ots) - Il progetto pioniere «Fluxdock» sviluppa un nuovo approccio per l'innovazione interaziendale in Svizzera. «Fluxdock» riceve l'impulso necessario dal fondo di sostegno Engagement Migros che sostiene la realizzazione del progetto nel quadro della sua promozione economica con 500 000 franchi. Attraverso strumenti, metodi su misura e posti di lavoro attrattivi, «Fluxdock» vuole liberare il potenziale innovativo inespresso che nella modalità lavorativa tradizionale non riesce a svilupparsi. A partire da oggi, le aziende interessate potranno iscriversi alla fase pilota.

Spesso, una collaborazione efficiente interaziendale fallisce per gli oneri amministrativi, per processi lavorativi specifici oppure anche semplicemente per i diversi metodi di lavoro consolidatisi di due aziende. La digitalizzazione progressiva dei posti di lavoro crea al riguardo una nuova base di partenza. Stefan Schöbi, responsabile del fondo di sostegno Engagement Migros: «La digitalizzazione apre nuove possibilità, ma pone le aziende anche davanti a grandi sfide. Sono necessari nuovi approcci per sfruttare il potenziale innovativo inespresso.»

Il progetto pioniere di Basilea, «Fluxdock», parte da qui, mettendo a disposizione una piattaforma digitale, attraverso la quale si abbatteranno gli ostacoli amministrativi, e fornendo metodi e strumenti adeguati per la collaborazione. Inoltre, a partire da settembre, sulla Dreispitzareal di Basilea verrà allestito uno spazio di 1 500 metri quadri per posti di lavoro fissi e temporanei, con sale per workshop e conferenze, un laboratorio e uno studio di simulazione.

Focus economia creativa

Da oggi, le aziende interessate potranno registrarsi sulla piattaforma digitale di «Fluxdock» www.fluxdock.io e creare il proprio profilo aziendale. Non si punta soltanto al coinvolgimento di aziende dei settori dell'engineering, dell'architettura, del design, dello sviluppo di software e della trasmissione, ma anche a quello di aziende di rami simili. In una prima fase, la piattaforma mira a mettere in rete possibili partner di cooperazione. Verrà poi gradualmente ampliata con strumenti quali un mercato di progetto o una gestione di progetto per la modularità del software per la pianificazione imprenditoriale delle risorse. Un elemento fondamentale di «Fluxdock» è la metodologia di cooperazione messa in atto che si basa su principi agili e che rende possibile una collaborazione paritaria.

Iniziatore del progetto è la iart ag che già in passato ha creato con successo ponti tra varie discipline dell'economia creativa. Per il progetto, la iart ha fondato una SA separata, non orientata al profitto, rendendo così consapevolmente autonomo «Fluxdock», in quanto un terreno neutro è determinante per la cooperazione interaziendale. Il fondo di sostegno Engagement Migros sostiene il progetto pioniere nella fase di realizzazione pluriennale con 500 000 franchi. Tale progetto comprende anche una serie di applicazioni pilota con le quali si dovrà esaminare l'efficienza della piattaforma.

Dopo la comunità di imprenditori Impact Hub e il programma di acceleratore Kick, questo è il terzo progetto del fondo di sostegno Engagement Migros orientato all'economia. Dal 2015, con riferimento alla sezione tematica «Creazione e mercato» il fondo di sostegno sostiene startup e iniziative innovative svizzere, al cui centro vi è il loro sviluppo nei settori della cultura e dell'economia creativa.

Su Engagement Migros

Il fondo di sostegno Engagement Migros è stato istituito nel 2012. Con esso, il Gruppo Migros sostiene volontariamente progetti nei settori Cultura, Sostenibilità, Economia e Sport. I progetti vengono finanziati da imprese dei settori di attività commercio, servizi finanziari e viaggi. I mezzi messi a disposizione equivalgono al dieci percento dei dividendi distribuiti annualmente da tali imprese. I progetti che godono del sostegno di Engagement Migros vengono scelti secondo punti chiave di sostegno. Il fondo di soste-gno rispecchia la responsabilità del Gruppo Migros nei confronti della società e si va ad integrare nell'attività di promozione del Percento culturale Migros.

Maggiori informazioni sul sito: www.engagement-migros.ch

Contatto:

Stefan Schöbi, responsabile Engagement Migros, Direzione affari
culturali e sociali, Federazione delle cooperative Migros, Zurigo,
telefono 044 277 22 19, Stefan.Schoebi@mgb.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: