Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Grande successo per la 18a edizione del festival di musica pop del Percento culturale Migros
m4music: un festival sold-out che ha entusiasmato la scena musicale svizzera

Zürich (ots) - La 18a edizione del festival di musica pop m4music del Percento culturale Migros ha riscosso un grande successo. Dal 26 al 28 marzo 2015, a Zurigo e Losanna oltre 6600 appassionati di musica e 850 rappresentanti del settore hanno partecipato ai concerti, alla Demotape Clinic e ai dibattiti della conferenza. Il festival ha registrato il tutto esaurito in tutte e tre le giornate. Ad aggiudicarsi il primo premio «Demo of the Year 2015» del concorso per newcomer Demotape Clinic è stata l'artista FlexFab di Neuchâtel. I vincitori dei contributi di sostegno per etichette pop sono Irascible Music (Losanna, Zurigo), A Tree in a Field Records & Publishing (Basilea) e FM Music Group GmbH (Unterengstringen). La 19a edizione di m4music avrà luogo dal 10 al 12 marzo 2016 a Zurigo e Losanna.

Durante le tre giornate del festival, a Zurigo e Losanna si sono incontrati circa 6600 appassionati di musica e 850 rappresentanti nazionali e internazionali del settore. Nello studio radiofonico Studio 15 di RTS a Losanna e sui cinque palchi dello Schiffbau, del Moods e dell'Exil di Zurigo si sono esibite 48 band, 32 delle quali svizzere. I concerti più entusiasmanti sono stati quelli di Jungle, Lo & Leduc, Bilderbuch, Nneka, From Kid e Sinkane. Il Responsabile del Festival Philipp Schnyder von Wartensee riassume dichiarando: «L'esibizione creativa della formazione austriaca Bilderbuch ha dimostrato che anche le band di nazioni piccole hanno tutto il potenziale per affermarsi a livello europeo. L'interesse di esperti internazionali nei confronti di band svizzere come Verveine, Larytta o James Gruntz ci fa quindi ancora più piacere.»

Il «Demo of the Year 2015» va a FlexFab di Neuchâtel

Durante le quattro sessioni pomeridiane, i professionisti del settore hanno commentato più di 60 appassionanti brani del concorso per newcomer Demotape Clinic. Tra le 681 demo complessivamente presentate, i seguenti artisti hanno vinto un premio della Fondation SUISA:

Categoria Rock: The Chikitas di Ginevra
Categoria Pop: Don't Kill the Beast di Basilea
Categoria Urban: Pedestrians CH di Baden
Categoria Electronic: FlexFab di Neuchâtel 

Il primo premio «Demo of the Year 2015», conferito dal Percento culturale Migros e dalla Fondation SUISA, è andato a FlexFab di Neuchâtel.

Vincitori dei contributi di sostegno per etichette pop 2015

Nel corso di m4music, il Percento culturale Migros ha premiato per la decima volta le etichette indipendenti e le agenzie di artist management che hanno ingaggiato musiciste e musicisti pop svizzeri. Le candidature presentate da tutta la Svizzera erano state 20. Con questi contributi di sostegno si punta a rafforzare l'autonomia e la professionalità delle etichette indipendenti in Svizzera. Sono stati assegnati i seguenti contributi:

- Irascible Music, Losanna e Zurigo www.irascible.ch, 20 000 franchi
- A Tree in a Field Records & Publishing, Basilea 
www.atreeinafieldrecords.com, 15 000 franchi
- FM Music Group GmbH, Unterengstringen www.frontlinemusic.biz, 
15 000 franchi 

La 19a edizione di m4music avrà luogo dal 10 al 12 marzo 2016 a Zurigo e Losanna.

Le foto in qualità di stampa del festival 2015 possono essere scaricate dal sito www.m4music.ch/de/media/pressebilder. Maggiori informazioni all'indirizzo www.m4music.ch.

* * * * * *

Il Percento culturale Migros è l'espressione di un impegno volontario di Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della società, della formazione, del tempo libero e dell'economia. www.percento-culturale-migros.ch

Contatto:

Direzione del festival m4music: Philipp Schnyder von Wartensee, 
Direzione affari culturali e sociali, Federazione delle cooperative
Migros, tel. 044 277 30 12, philipp.schnyder@mgb.ch

Referente per i media m4music: Rona Diem, tel. 078 667 20 10,
media@m4music.ch


Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: