Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Premiazione 5° concorso Percento culturale Migros documentario-CH
Jacqueline Zünd vince il 5° concorso Percento culturale Migros documentario-CH

Zürich (ots) - Il progetto vincitore del 5° concorso documentario-CH del Percento culturale Migros incentrato sul tema "spazio" è intitolato «2,8 Tage». Il 23 gennaio 2015 la regista zurighese Jacqueline Zünd ha ricevuto il riconoscimento in occasione delle Giornate di Soletta. La realizzazione del progetto vincitore sarà finanziata interamente con l'ulteriore sostegno di SRG SSR. Per il 6° concorso documentario-CH 2015, il Percento culturale Migros lancia il tema del tempo.

Il progetto di Jacqueline Zünd (una produzione real Film GmbH, Zurigo) si intitola «2,8 Tage» (2.8 giorni) e tratta il tema dei figli di genitori separati. Due adulti si separano, una famiglia si disgrega, le vite dei figli vengono divise. Da una presunta unità nascono due mondi, due spazi separati. La regista getta uno sguardo sulla situazione dell'affidamento condiviso, che è l'attuale prassi svizzera in caso di divorzio, e lo fa tentando di dar vita a un approccio filmico alla realtà e alla prospettiva dei bambini. Si apre un mondo fatto di spazi esteriori, luoghi dell'anima e "terre di mezzo" a cavallo tra i due.

L'idea di Jaqueline Zünd di scandagliare attraverso un documentario la realtà dei figli di genitori separati e, con essa, una questione sociale rilevante per il paese, ha convinto la giuria. «Quest'anno abbiamo dovuto scegliere tra tre progetti molto interessanti. La preferenza è andata all'idea che affronta il tema dello spazio da una prospettiva nuova e cinematograficamente originale», dice Nicole Hess, responsabile di progetto Cinema, Direzione Affari culturali e sociali, Federazione delle Cooperative Migros, e presidente di giuria. Il film propone un approccio indipendente e variegato a una questione di grande attualità. Si prevede l'uscita nelle sale cinematografiche nel 2016.

La giuria era composta da:

- Nicole Hess, responsabile di progetto Cinema, Direzione Affari 
culturali e sociali, Federazione delle Cooperative Migros, Zurigo, 
presidente di giuria
- Simon Baumann, regista e produttore, Suberg
- Barbara Pichler, direttrice Diagonale, Graz
- Lara Stoll, poetessa slam, Winterthur
- Nicolas Wadimoff, documentarista e produttore, Ginevra
- Sven Wälti, responsabile delle coproduzioni, direzione generale SRG
SSR, Berna 

Argomento dell'edizione 2015: il tempo

Il Percento culturale Migros indice la 6a edizione del suo concorso documentario-CH, proponendo il tema del tempo. L'invito, aperto a tutti i cineasti svizzeri, è quello di confrontarsi in forma documentaristica con questa dimensione tanto attuale e socialmente rilevante per la Svizzera. Si cercano idee cinematografiche che affrontino il tema del tempo in maniera differenziata e originale, attraverso storie di tutti i giorni o riflessioni di natura intellettuale o filosofica che trascendano la quotidianità, l'attualità e il mondo reale. Il concorso si svolge di nuovo in due fasi.

Scadenze per il 6° concorso documentario-CH 2015:

- Termine d'invio della 1a fase: 8 maggio 2015
- Premiazione in occasione del Festival del film di Locarno 2015
- Termine d'invio della 2a fase: 6 dicembre 2015
- Premiazione del progetto vincitore in occasione delle Giornate di 
Soletta 2016 

Informazioni sul concorso Percento culturale Migros documentario-CH

Il documentario è un genere di centrale importanza nella cinematografia svizzera. Per offrire una piattaforma promettente dedicata a questo genere e per stimolare il dibattito su argomenti di rilevanza sociale, il Percento culturale Migros ha lanciato nel 2010 un concorso per film documentari suddiviso in due fasi. I cineasti possono presentare al Percento culturale Migros progetti di film improntati su temi attuali della società svizzera. Una giuria selezionerà un numero massimo di tre documentari fra tutti quelli pervenuti. Per l'elaborazione del progetto fino alla pre-produzione, ciascun film riceve un contributo di CHF 25'000.-, dopodiché viene sottoposto di nuovo alla giuria. La realizzazione del progetto vincitore sarà finanziata interamente con l'ulteriore sostegno di SRG SSR.

Per maggiori informazioni consultare il sito: www.percento-culturale-migros.ch/promozione cinematografica

* * * * * *

Il Percento culturale Migros è l'espressione dell'impegno volontario di Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della società, della formazione, del tempo libero e dell'economia.http://www.percento-culturale-migros.ch

Con il fondo di sostegno Engagement, Migros finanzia progetti in ambito culturale, di sostenibilità, economia e sport. Il sostegno viene dalle aziende dei settori strategici di attività, commercio, servizi finanziari e viaggi, che mettono a disposizione il 10% dei propri dividendi distribuiti annualmente. Il fondo di sostegno nasce dalla responsabilità che Migros si assume verso la società e fa parte dell'attività di promozione del Percento culturale Migros.www.engagement-migros.ch

Contatto:

Barbara Salm, responsabile Comunicazione, Direzione Affari culturali 
e sociali, Federazione delle Cooperative Migros, Zurigo, tel. 044 277
20 79, barbara.salm@mgb.ch


Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: