Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Secondo bando di concorso per il programma di promozione contakt-citoyenneté
Collaborazione di successo tra pubblico e privato per la convivenza interculturale

Zürich (ots) - Il Percento culturale Migros e la Commissione federale della migrazione CFM hanno deciso di dare seguito al programma di promozione contakt-citoyenneté lanciando il secondo bando di concorso dopo quello del 2011. Le idee progettuali possono essere presentate entro il 28 febbraio 2014 all'indirizzo www.contakt-citoyennete.ch. Una giuria di esperti assegnerà ancora una volta a maggio 2014 premi per un totale di 320'000 franchi ai progetti più promettenti. I 30 progetti premiati nell'ambito del primo concorso sono stati realizzati con grande impegno.

Sulla base dei successi ottenuti finora da contakt-citoyenneté, il Percento culturale Migros e la CFM hanno deciso di indire il secondo bando di concorso per il programma di promozione. Le idee progettuali possono essere presentate entro il 28 febbraio 2014 all'indirizzo www.contakt-citoyennete.ch. Principali criteri di selezione dei progetti sono la promozione di una convivenza interculturale di qualità, nonché l'attuazione nell'ambito di attività di gruppo svolte su base volontaria. I premi, costituiti ancora una volta da contributi per un valore complessivo di 320'000 franchi, nonché da un pacchetto di consulenza per il sostegno dei progetti selezionati, saranno assegnati da una giuria di esperti a maggio 2014.

Il presidente della CFM Walter Leimgruber considera particolarmente ambiziosi gli obiettivi fissati per il secondo bando di concorso del programma di promozione. Luzia Kurmann, responsabile di progetto Migrazione/Integrazione della Direzione Affari culturali e sociali della Federazione delle cooperative Migros, afferma: «Con questa seconda edizione intendiamo ricollegarci senza soluzione di continuità a quanto finora raggiunto, e se possibile migliorare ancora i successi ottenuti.»

Nella prima edizione del programma di promozione sono state inviate 100 idee progettuali, delle quali 30 sono state premiate con un contributo complessivo di 320'000 franchi e hanno beneficiato di un servizio di consulenza e accompagnamento specialistico. Oltre 450 persone, in maggioranza donne con esperienza di migrazione, hanno attuato con successo questi progetti integrativi nell'ambito di gruppi interculturali attivi su base volontaria. Ad esempio, nell'ambito del progetto KopfWEG attuato nella zona rurale di Geuensee (LU) sono stati realizzati ritratti fotografici degli abitanti del villaggio, migranti e non, in seguito presentati nel corso di un'esposizione interculturale all'aperto. A Vétroz, un comune del Canton Vallese, un gruppo di richiedenti asilo politico ha narrato in lingua originale episodi da «Il piccolo principe» di Antoine de Saint-Exupéry, una fiaba moderna incentrata sull'amicizia e sul senso profondo della natura umana. Interessantissimo si è rivelato anche il progetto «Attori», svolto nella località ticinese di Monte Carasso, nell'ambito del quale il team progettuale ha associato l'apprendimento della lingua italiana alla creazione di un lavoro teatrale. Un tale impegno, nonché la presenza di circa 4500 partecipanti alle diverse manifestazioni indette, mostra chiaramente un elevato grado di interesse da parte della popolazione nell'impegnarsi a favore dell'integrazione e della coesione sociale. Particolarmente stimolante è anche il fatto che la maggioranza dei gruppi intende portare avanti anche in futuro le attività connesse ai progetti, e che un terzo di essi si dichiara addirittura deciso a estenderle ulteriormente.

Informazioni su contakt-citoyenneté

contakt-citoyenneté è il programma congiunto di promozione del Percento culturale Migros e della Commissione federale della migrazione CFM. Il programma sostiene i progetti integrativi attuabili su base volontaria e indirizzati a promuovere la qualità nell'ambito della convivenza interculturale. Durante il periodo di sviluppo delle idee progettuali premiate, informazioni sui singoli progetti vengono regolarmente pubblicate sul sito web del programma www.contakt-citoyennete.ch.

Contatto:

Barbara Salm, responsabile Comunicazione, Direzione Affari culturali 
e sociali, Federazione delle Cooperative Migros, Zurigo, tel. 044 277
20 79, barbara.salm@mgb.ch

Elsbeth Steiner, sostituta amministratrice CFM, tel. 031 324 52 61,
elsbeth.steiner@bfm.admin.ch


Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: