Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Percento culturale Migros: assegnazione dei contributi alle opere di cultura digitale 2012 / Cultura digitale. Plastilina in movimento, poesia su YouTube e letteralmente crowdfunding

Percento culturale Migros: assegnazione dei contributi alle opere di cultura digitale 2012 /
Cultura digitale.
Plastilina in movimento, poesia su YouTube e letteralmente crowdfunding
Progetto vincitore: il gruppo mediatico «Bitnik» con Domagoj Smoljo e Carmen Weisskopf di Zurigo

Zürich (ots) - Per la sesta volta, il Percento culturale Migros assegna dei contributi alle opere nel settore della cultura digitale, per un importo complessivo di 45'000 franchi. Oltre al carattere innovativo dei tre elaborati pervenuti, la giuria di cinque componenti ha valutato anche la rilevanza sociale ed artistica.

Per le opere dell'anno 2012 di Cultura Digitale, la commissione di cinque componenti ha esaminato 23 progetti. I tre progetti vincitori si muovono su differenti terreni. L'importo complessivo del premio di 45'000 franchi è stato suddiviso tra tre progetti:

- 22'000 franchi per «Human_Cargo» Gruppo mediatico Bitnik con Carmen Weisskopf e Domagoj Smoljo di Zurigo

- 15'000 franchi per «Omnimorph» Con Corinne Germann, Fabienne Meyer, Shlomit Avishai e Zoé Kilchenmann di Zurigo

- 8'000 franchi per «Kindle'voke Ghost Writers» Traumawien con Lukas Jost di San Gallo

Il gruppo mediatico Bitnik formula nel suo progetto «Human_Cargo» uno scenario nel quale il destino di un profugo africano dovrà diventare oggetto di negoziazioni in occasione di una piattaforma di crowdfunding. È possibile e si deve consentire l'ingresso nel Paese in questo modo? Il gruppo mediatico Bitnik sfrutta i nuovi media in modo mirato per sensibilizzare le persone a questo argomento di carattere sociale.

Il gruppo «Omnimorph» riesce a rendere accessibile ai bambini e ai giovani la tecnica di animazione sulla base di una semplice apparecchiatura di stop motion. I componenti della giuria sono entusiasti del dinamismo creativo del progetto, che combina la tendenza visibile ovunque della mobilità con i materiali tradizionali come la plastilina e che contribuisce ad un ulteriore sviluppo dell'arte basata sull'uso della tecnica.

La rete usa il proprio slang e la propria ortografia. Gli utenti postano, usano twitter, commentano e creano contenuti il cui senso a volte appare dubbio. Il progetto «Kindle'voke Ghost Writers» di Traumawien si inserisce in questo processo comunicativo e pubblica i testi degli utenti di YouTube come e-book per Kindle. La domanda che viene posta qui riguarda la rilevanza e la paternità intellettuale dei testi generati nel web.

I componenti della giuria sono: Raffael Dörig, direttore della galleria d'arte di Langenthal; Verena Kuni, curatrice di Francoforte, Sylvie Reinhard, Lift di Ginevra nonché Dominik Landwehr e Raphael Rogenmoser del settore Pop e nuovi media della Direzione degli Affari culturali e sociali della Federazione delle Cooperative Migros.

Il bando per i contributi alle opere nel settore della Cultura Digitale 2013 uscirà nella primavera del 2013.

Informazioni L'impegno del Percento culturale Migros nel settore della cultura digitale Il Percento culturale Migros si impegna già dal 1998 nel settore della cultura digitale e dell'arte mediatica. Questi comprendono la serie di manifestazioni «:digital brainstorming» e il concorso mediale e di robotica per ragazzi dagli 8 ai 20 anni di età «bugnplay.ch». Il progetto di promozione «Contributi per le opere di cultura digitale» del Percento culturale Migros esiste dal 2007.

* * * * * *

Il Percento culturale Migros è l'espressione di un impegno volontario di Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della società, della formazione, del tempo libero e dell'economia. www.percento-culturale-migros.ch

Contatto:

Barbara Salm, responsabile Comunicazione, Direzione Affari culturali
e sociali, Federazione delle Cooperative Migros, Zurigo, tel. 044 277
20 79, barbara.salm@mgb.ch


Fichiers multimédias
2 fichiers

Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: