Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Migros-Percento-culturale-Classics: programma della stagione 2011/2012 La musica classica va di moda. Terza stagione dei Migros-Percento-culturale-Classics

Zürich (ots) - La musica classica esercita una grande forza di attrazione sul pubblico. Grazie alla loro grande risonanza i Migros-Percento-culturale-Classics riescono a raggiungere un pubblico che va al di là degli intenditori di musica classica. Da settembre 2011 a maggio 2012, nelle sale da concerto affermate della Svizzera sono previste sei nuove tournée. Le tappe dei concerti sono Basilea, Berna, Ginevra, Lucerna, San Gallo e Zurigo. L'idea di fondo incentrata sulla partecipazione di orchestre di fama mondiale, eccellenti solisti provenienti da tutto il mondo e dalla Svizzera sta dando i suoi frutti.

Con opere importanti di Vivaldi, Mahler e Schnyder, oltre a molti altri, un folto pubblico vive in tutta la Svizzera la musica classica ad altissimi livelli. Dal podio dirigono Maestri come Zubin Metha, Daniele Gatti, David Zinman o il direttore d'orchestra svizzero Philippe Jordan. Tra le orchestre a livello mondiale che partecipano agli eventi si trovano l'Orchestre National de France, la Philharmonia Orchestra London o l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.

Come solisti si esibiscono grandi nomi come l'oboista svizzero Heinz Holliger, violinista lituano Julian Rachlin o la violinista piena di temperamento Sarah Chang. Tradizionalmente, oltre ai grandi personaggi internazionali sale sul palcoscenico anche una selezione dei migliori talenti svizzeri della musica classica. Inoltre, due star internazionali completano le tournée dando concerti presso il KKL di Lucerna. Anne-Sophie Mutter suona come solista un programma puramente di Mozart insieme all'orchestra da camera Vienna-Berlino composto da filarmonici berlinesi e viennesi di fama mondiale. Il co-fondatore dei Deep Purple, Jon Lord, che, al di là dei soliti incroci musicali, viene riconosciuto come il pioniere della fusione tra la musica classica e il rock, combina il tipico suono dell'organo Hammond con i suoni della musica classica.

Un modello di tournée che dà i suoi frutti Mischa Damev, direttore artistico dei Migros-Percento-culturale-Classics sottolinea: «L'idea delle tournée con rinomati artisti internazionali e talenti svizzeri è molto apprezzata dal pubblico. Desideriamo mostrare con un programma di alto livello a prezzi moderati che la musica classica è moderna e sempre al passo con i tempi per tutti coloro che sono interessati alla musica classica indipendentemente dall'età.»

Abbonamenti convenienti I concerti delle sei tournée possono essere prenotati anche sotto forma di abbonamento che offre fino al 30 % di sconto rispetto al prezzo del biglietto singolo. Oltre allo sconto, gli amanti della musica classica hanno la possibilità di assicurarsi velocemente un posto sicuro a tutti i concerti nella propria città. Per molti appassionati di concerti gli abbonamenti dei Migros-Percento-culturale-Classics sono diventati una parte integrante della loro vita culturale. Si incontrano conoscenti e amici e si apprezza lo scambio con persone che condividono gli stessi interessi.

Gli abbonamenti, i biglietti e le informazioni relative al programma della stagione 2011/2012 sono disponibili all'indirizzo www.migros-percento-culturale-classics.ch

* * * * * * Il Percento culturale Migros è l'espressione di un impegno volontario di Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della società, della formazione, del tempo libero e dell'economia. www.percento-culturale-migros.ch

Kontakt:

Barbara Salm, responsabile Comunicazione, Direzione Affari Culturali 
e Sociali, Federazione delle Cooperative Migros, Zurigo,
tel. 044 277 20 79, barbara.salm@mgb.ch

Paul Martin Padrutt, padruttPR AG, tel. 043 268 33 77,
paul.padrutt@padruttpr.ch


Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: