Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

PREMIO: assegnazione del premio d'incoraggiamento per le arti sceniche del 2011
Cercasi giovani talenti di arti sceniche

Zürich (ots) - L'associazione PREMIO, cui partecipano 33 istituzioni di teatro provenienti dalla Svizzera tedesca, dalla Romandia e dal Ticino, indice per il decimo anno consecutivo il premio d'incoraggiamento per le arti sceniche. Il termine d'invio è il 1° gennaio 2011. Nel 2010 sono entrati a fare parte dell'associazione il Far Festival des Arts vivants Nyon, il Théâtre du Loup di Ginevra e il GRÜ/Théâtre du Grütli di Ginevra. L'associazione PREMIO celebra i dieci anni di fondazione nei quali è riuscita a creare una rete interamente dedicata alle giovani leve svizzere negli ambiti della danza, del teatro e della performance. Si tratta di una storia di successi che, iniziata nella Svizzera tedesca in un contesto limitato, si è estesa fino ad oggi ai più importanti teatri della scena indipendente nazionale. La semifinale del concorso avrà luogo per la prima volta in Romandia, il 12 marzo 2011, nella Manufacture di Losanna. PREMIO giunge quindi anche fisicamente in Romandia. Dal 2010 l'associazione vanta tra i suoi iscritti anche artisti provenienti dalla Svizzera occidentale. Puntualmente per il decimo anniversario dell'associazione, il suo sito internet www.premioschweiz.ch entra in scena con una nuova veste grafica. Quest'autunno, alcuni assegnatari del riconoscimento conferito da PREMIO parteciperanno, nell'ambito di altri progetti, ai programmi di spettacoli offerti dai teatri svizzeri della scena indipendente: Eugénie Rebetez con «Gina», Truong & Truong con «Overseas», Alexandre Doublet con «Sweet Dreams», Perrine Valli con «Je ne vois pas la femme cachée dans la forêt» nonché Chris Leuenberger con «Crying Machine», Far A Day Cage con «Pate I-III» e «My state» e PENG! Palast con «Götter der Stadt». Questi sono dunque i lieti eventi che coroneranno, nell'anno dell'anniversario, l'edizione del concorso, il quale è in primo luogo espressione dell'interesse comune dei teatri per il lavoro dei giovani artisti e rappresenta una rete flessibile e molto efficace nel mondo delle arti sceniche della Svizzera. Nonostante siano nati negli ultimi anni a livello locale numerosi fondi promozionali e numerose piattaforme, l'interesse dei creatori teatrali per un fondo promozionale nazionale continua ad essere ancora molto forte. Informazioni salienti sul bando del concorso 2011 Le persone interessate possono presentare le loro bozze progettuali entro il 1° gennaio 2011. Quest'anno, la semifinale del concorso avrà luogo il 12 marzo 2011 nella Manufacture di Losanna. In tale occasione otto partecipanti avranno a disposizione ciascuno 20 minuti di tempo per presentare le loro abilità. La finale si terrà il 30 aprile 2011 al teatro Tuchlaube di Aarau. I vincitori riceveranno almeno 20'000 franchi della somma totale del premio pari a 27'000 franchi. Possono partecipare creatori provenienti dal mondo del teatro e della danza della Svizzera e del Liechtenstein nonché artisti svizzeri all'estero che prevedono di continuare a lavorare in Svizzera. La maggior parte dei componenti dei gruppi deve avere al massimo tre anni di esperienza di lavoro nel mondo professionale del teatro e della danza. La produzione può essere al massimo il terzo lavoro a regia o il terzo progetto di un gruppo. Sono esclusi dalla partecipazione i lavori finali elaborati per istituzioni formative. L'associazione PREMIO L'associazione PREMIO si impegna a favore dell'attività creativa ed innovativa di giovani artisti nel campo del teatro e della danza, assegnando ogni anno contributi per la produzione e il premio alle giovani leve nel campo del teatro e della danza. Tra i suoi iscritti, l'associazione PREMIO vanta oggi ben 33 organizzatori e istituzioni di rilevo impegnati nella promozione della cultura e provenienti da tutta la Svizzera. Nella loro veste di promotori essi aiutano gli ensemble nella preparazione dei loro elaborati a concorso. Arsenic - Centre d'art scénique contemporain Lausanne / Centre Culturel Neuchâtelois - Théâtre du Pommier / Dampfzentrale Bern / Dipartimento di istruzione, cultura e sport del Canton Argovia / Fabriktheater Rote Fabrik Zurigo / Far Festival des arts vivants Nyon / Festival incontriteatrali Lugano / GRÜ Théâtre du Grütli Ginevra / Haute école de théâtre de Suisse romande - Manufacture / Hochschule der Künste Berna / Imprimerie Basilea / Junges Schauspielhaus Zurigo / Kaserne Basilea / Kleintheater Lucerna / Federazione delle Cooperative Migros Zurigo / Espace Nuithonie Friburgo / Schlachthaus Theater Berna / SÜDPOL Lucerna / Tanzhaus Wasserwerk Zurigo / Theater am Kirchplatz Schaan / Theater an der Winkelwiese Zurigo / Teatro Coira / Theater der Künste, Zürcher Hochschule der Künste / Teatro San Gallo / Teatro Tuchlaube Aarau / Teatro Winterthur / Theaterhaus Gessnerallee Zurigo / Théâtre du Loup Ginevra / Théâtre de l'Usine / ThiK. Theater im Kornhaus Baden / Tojo Theater Reitschule Berna / Vorstadt-Theater Basilea / Zürcher Theater Spektakel Il Percento culturale Migros è l'espressione di un impegno volontario di Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della società, della formazione, del tempo libero e dell'economia. www.percento-culturale-migros.ch Contatto: Per ulteriori informazioni: www.premioschweiz.ch o Daniel Imboden, amministratore delegato PREMIO, daniel.imboden@mgb.ch, tel. 044 277 62 26 / Le foto sono disponibili su www.theaterfoto.ch (Download / Premio). Informazioni per i giornalisti: Barbara Salm, responsabile Comunicazione, Direzione Affari Culturali e Sociali, Federazione delle Cooperative Migros, Zurigo, tel. 044 277 20 79, barbara.salm@mgb.ch

Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: