Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Migros-Percento-culturale-Classics, stagione 2010/2011 Grandi orchestre e celebri solisti a prezzi accessibili

Migros-Percento-culturale-Classics, stagione 2010/2011 

Grandi orchestre e celebri solisti a prezzi accessibili
Sir John Eliot Gardiner conduce l'Orchestre Révolutionnaire et Romantique (Tournée I dei Migros-Percento-culturale-Classics 2010/2011

Un document

    Zürich (ots) -

    - Indicazioni: Ulteriori informazioni possono essere scaricate in
        formato pdf gratuitamente su:
        http://presseportal.ch/fr/pm/100009795/?langid=4 -

    - Indicazioni: Una fotografia può essere scaricata su    
        http://www.presseportal.ch/fr/pm/100009795/?langid=4 -

    Dopo un rilancio di successo, prende il via la seconda stagione dei concerti del Migros-Percento-culturale-Classics nelle maggiori sale da concerto svizzere.  Da settembre 2010 a maggio 2011 sono in programma sei tournée, per un totale di 27 concerti:  nella serie Série suisse si aggiungono due concerti a Ginevra. Le tappe dei concerti dell'unico organizzatore di tournée classiche in tutta la Svizzera sono Basilea, Berna, Ginevra, Lugano, Lucerna, San Gallo, Visp e Zurigo. La formula dei concerti, che combina orchestre internazionali e solisti di alto livello con grandi talenti svizzeri, si è dimostrata valida.

    Un pubblico interessato ha la possibilità di ascoltare celebri formazioni musicali come la London Symphony Orchestra, l'Orchestre Révolutionnaire et Romantique o l'Academy of St. Martin in the Fields, l'orchestra da camera più rinomata al mondo. La stagione culmina fra l'altro nell'esecuzione in forma di concerto del «Pescatore di perle» di Bizet, alla Victoria Hall di Ginevra, al quale parteciperanno l'intera orchestra dell'Opera di Zurigo con solisti e coro. La bacchetta è affidata a direttori celebri a livello internazionale, come Sir John Eliot Gardiner, Valery Gergiev o al poliedrico talento dell'artista russo Mikhail Pletnev. La serie di concerti ospita come solisti nomi celebri come il violinista Daniel Hope, il baritono malaguegno Carlos Álvarez, la pianista Martha Argerich e la violinista Julia Fischer. A fianco degli artisti e delle orchestre internazionali, in ciascun concerto sale sul palcoscenico un importante talento svizzero. In programma opere di compositori come Vivialdi, Mozart, Brahms o dello svizzero Rolf Urs Ringger.  Sei giovani artisti svizzeri si esibiscono come solisti: sono Emanuel Abbühl, oboe, Benjamin Nyffenegger e Christian Poltéra, ambedue al violoncello, Thierry Roggen, contrabbasso, Zora Slokar, corno e Mélodie Zhao al pianoforte.

    Un nuovo formato già sperimentato La combinazione di star internazionali e talenti svizzeri ha già mostrato tutta la sua validità nella prima stagione. Mischa Damev, Sovrintendente della serie di concerti Migros-Percento-culturale-Classics, sottolinea: «Accogliamo i musicisti svizzeri: il grande interesse del pubblico dimostra che con la costante promozione di talenti svizzeri, nel quadro del Migros-Percento-culturale-Classics, abbiamo messo una pietra miliare della politica culturale».

    Abbonamenti, biglietti e informazioni sul programma della stagione 2010/2011 si possono scaricare al sito www.percento-culturale-classics.ch.

    * * * * * *

    Il Percento culturale Migros è l'espressione di un impegno volontario di Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della società, della formazione, del tempo libero e dell'economia. www.percento-culturale-migros.ch

Contatto: Barbara Salm, responsabile Comunicazione, Direzione Affari culturali e sociali, Federazione delle Cooperative Migros, Zurigo; tel. 044 277 20 79, barbara.salm@mgb.ch Paul Martin Padrutt, padruttPR AG, tel. 043 268 33 77, cellulare 078 721 88 55, paul.padrutt@padruttpr.ch


Fichiers multimédias
2 fichiers

Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: